La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) - Pagina 36

Pagina 36 di 52 PrimaPrima ... 26343536373846 ... UltimaUltima
Risultati da 701 a 720 di 1031

Discussione: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

  1. #701

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Pubblicità apparsa su un Topolino del ‘97. Zaino computer con TASCA IMBOTTITA PORTA FLOPPY.


  2. #702
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.065

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    State seguendo "High Scores" su Netflix?
    «Subito dopo la sua nascita il Buddha indicò con una mano il cielo e con l’altra la terra, fece sette passi in cerchio, si volse verso le quattro direzioni del cielo e disse: “In cielo e sulla terra sono l’unico degno di venerazione”. Il maestro Yunmen disse “Se allora fossi stato presente l’avrei steso a terra con una bastonata e lo avrei gettato in pasto ai cani – una nobile impresa a favore della pace sulla terra”» (Byung-Chul Han, Filosofia del buddismo zen)

  3. #703

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Ne spammai la preview da qualche parte. Prima o poi lo vedrò e sicuramente sarà interessante e avrà un sacco di qualità, ma, (riporto il parere di un esperto fidato di storia di videogiochi)(questo è uno MOLTO esperto, sono abb. sicuro che non ci sia nessuno che ne sappia di più di lui in Italia di 'ste robe, ti sa dire pure quanti peli nel culo aveva l'usciere Tal dei Tali dell'Atari nel '79, per capirsi):

    per ora ho visto solo la prima puntata sulle "origini" e ho capito che non è una serie sulla storia dei videogiochi, ma una serie in cui hanno preso dei frammenti interessanti di storia costruendoci una narrativa sopra, a tratti anche accurata, a tratti sbilanciata e ideologica. Tra gli highlights della puntata l'affermazione come verità della 100 yen shortage in japan (leggenda urbana) e, più grave, Jerry Lawson presentato come l'inventore della cartridge. Non si fa un gran servizio a un personaggio importante come Lawson se lo si presenta per quello che non ha fatto e non si mostrano i suoi importanti traguardi.
    Ralph Baer non pervenuto.
    Quest'ultima oggettivamente scusatemi ma è da fucilazione in bocca, per i miei parametri.



    Inoltre, uno che sta negli USA e ha visto la serie completa mi ha confermato pienamente l'idea che mi ero fatto: in tutta la serie, gli home computer non vengono proprio presi in considerazione. Come se non fossero esistiti. Pazzesco. Si fa solo una rapida menzione dell'Apple IIe.

    Ora, la mia idea è che questo faccia parte dello storytelling contemporaneo sul retrogaming, molto "americaneggiante", per cui pare che il passato l'abbiano fatto fondamentalmente Nintendo e Sega, poi ovviamente c'è stato l'Atari VCS (col quale negli USA sono ancora in fissa, e poi permette di raccontare la mezza bufala delle cartucce seppelite nel deserto, che tira sempre tanto), i coin-op della Golden Age e qualcosa d'altro. (Sì, ora hanno scoperto Jerry Lawson, che ovviamente è una figura importantissima, diciamo che da malfidente sospetto che il fatto che fosse nero, e quindi si inserisca in un certo discorso portato avanti da cinema, serie TV, ecc. – tipo "quote rosa" a casaccio in ogni produzione per minoranze varie – ha aiutato a riscoprirlo... bene così comunque, Jerry Lawson era un grande).

    Dicevo degli home computer. Gli home computer, dal punto di vista videoludico, sono stati la colonna portante in Europa negli anni Ottanta, mentre le console hanno oggettivamente ed economicamente avuto un ruolo secondario. Negli USA ovviamente è andata in maniera parecchio diversa (dopo la crisi dell'83 ci sono stati cinque minuti di gloria del C64, che ha sfondato vendendo più del PC solamente nell'84, per poi passare in secondo piano, e un po' di popolarità hanno avuto le macchine della famiglia Atari 8-bit, ma fondamentalmente nelle case avevano un PC per fare le cose serie da adulti e un NES, destinato ai più piccini, per giocare). Per capirsi, se tu dici a un americano che sono esistiti Amiga e Atari ST (che a leggere le riviste qua da noi pareva stessero lottando per spartirsi il mondo), quello ti guarda inebetito.

    Chiaramente è una serie che non è detto che debba raccontare tutto, quindi ci sta pure che non si cachino gli home computer. Ma secondo me, come detto, va in quella direzione lì, che trovo abbastanza insopportabile e fastidiosa, e da europeo non posso non notarlo e mostrare insofferenza.
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 23-08-20 alle 09:22

  4. #704
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.065

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Per ora ho visto solo due puntate e concordo, in linea di massima, su quanto hai scritto (pur sapendo io pochissimo di storia videloudica).

    La prospettiva è US-centrica: bisogna esserne consci prima di cominciare a vedere la serie. Oltretutto, almeno finora, il focus è molto sbilanciato sugli aspetti socio-economici e, in secondo piano, tecnologici. Si parla invece poco di game design e di innovazioni nel game design, per dire (argomento che invece mi sta più a cuore).

    Del resto, però, la prospettiva socio-economica aiuta a tratteggiare la scena dei primi anni 80 e a capire la crisi dell'83: dropout del MIT che inseguivano i big money in modo spericolato, il successo di ATARI e di modelli di produzione che puntavano esclusivamente alla quantità (con annessa la storia dei primi tie-in e il fallimento spettacolare di ET, che, se la narrativa è accurata, è stato il primo scoppio della bolla che avrebbe travolto di lì a poco il mercato), etc.

    Interessante è la scelta di seguire in ogni puntata delle persone "comuni" che all'epoca avevano avuto un certo successo nei primi tornei (Nintendo 1990) o che avevano iniziato a lavorare come Game Counselor per NOA. Mi pare una scelta felice che aiuta a capire, partendo dal livello micro, la novità del modello finanziario Nintendo e le strategie usate per colonizzare il mercato americano (molto bella anche la parte sulla nascita di Nintendo Power).

    Non avendo grandi aspettative (nè particolari conoscenze pregresse) devo dire che finora non l'ho trovata affatto male, al netto delle pecche (anche gravi) che hai già segnalato.

    Continuerò sicuramente a vederla
    Ultima modifica di Milton; 23-08-20 alle 09:54
    «Subito dopo la sua nascita il Buddha indicò con una mano il cielo e con l’altra la terra, fece sette passi in cerchio, si volse verso le quattro direzioni del cielo e disse: “In cielo e sulla terra sono l’unico degno di venerazione”. Il maestro Yunmen disse “Se allora fossi stato presente l’avrei steso a terra con una bastonata e lo avrei gettato in pasto ai cani – una nobile impresa a favore della pace sulla terra”» (Byung-Chul Han, Filosofia del buddismo zen)

  5. #705

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Questo è il parere di Carlo Santagostino (uno che di 'ste robe un po' ne sa, e ha fatto anche qualche rivistina quasi da solo negli anni d'oro), per dire: https://www.facebook.com/csantagosti...23916812052022


    Oggi ho visto la prima puntata di High Score su Netflix... già durante l'incipit ho sentito distintamente un urlo di dolore disperato che son sicuro proveniva dalla casa di A. P. lo troveremo probabilmente agonizzante. La prosecuzione è stata anche peggio, a metà volevo spegnere per le fitte lancinanti allo stomaco date da una sequenza di coltellate virtuali, ma mi son fatto forza fino alla fine dei 40 minuti di pensiero comune wikipediano concentrato. Mi aspettavo il peggio, purtroppo è stato così.

    E' fuffa confezionata molto bene, il grosso del problema è questo. Un ottimo prodotto televisivo ma con una consistenza storica da lettore di wikipedia.

  6. #706
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.065

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Questo è il parere di Carlo Santagostino (uno che di 'ste robe un po' ne sa, e ha fatto anche qualche rivistina quasi da solo negli anni d'oro), per dire: https://www.facebook.com/csantagosti...23916812052022
    Ecco, per esempio quando scrive

    Il problema non è quello, come ho detto è un prodotto confezionato bene, ovvio sia godibile. Ma la visione USA-Centrica della storia del videogioco e la ripetizione di errori storici ormai assodati come la storia di ET videogioco brutto e di PacMan pizza/gioco per donne significa che non hanno avuto la benché minima consulenza di qualche storico serio, e hanno ripetuto fatti praticamente inventati che ormai rischiano di diventare fatti storici assodati quando non lo sono. Come dici tu "niente di nuovo sotto il sole"... "purtroppo" però aggiungo io.
    Fin quando si tratta di visione US-centrica, ci sta, basta esserne consci.

    Più preoccupante ciò che dice su ET e Pacman: ora io di queste cose non so un bel nulla, ma mi turba che gli autori del documentario possano aver consultato soltanto WIKI come fonte. Insomma, se c'è davvero un problema di documentazione storica, beh, la faccenda diventa preoccupante.
    «Subito dopo la sua nascita il Buddha indicò con una mano il cielo e con l’altra la terra, fece sette passi in cerchio, si volse verso le quattro direzioni del cielo e disse: “In cielo e sulla terra sono l’unico degno di venerazione”. Il maestro Yunmen disse “Se allora fossi stato presente l’avrei steso a terra con una bastonata e lo avrei gettato in pasto ai cani – una nobile impresa a favore della pace sulla terra”» (Byung-Chul Han, Filosofia del buddismo zen)

  7. #707
    ¯\_(ツ)_/¯ L'avatar di ZTL
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Località
    Roma
    Messaggi
    20.023
    Gamer IDs

    Steam ID: alberace

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    Vivo di nichilismo

  8. #708

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Segnalo questo Popular Retro Magazine, primi quattro numeri gratuitamente scaricabili https://popularretro.com/

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk

  9. #709

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Andrea Babich su un gruppo dedicato all'MSX:

    Per discutibili ragioni, sono andato a curiosare con l'HEX Editor nella ROM di Relevo's Snowboarding, gioco konamitico già giustamente celebrato su questa pagina.

    Be', spesso si trovano messaggini nei vecchi giochi - in Relevo's Snowboarding c'è un wall of text che ho trovato bello, a tratti struggente, così lo condivido qui con voi

    HEY, YOU THERE! IT IS REALLY COOL THAT HAVE YOU HERE GIVING A DEEP LOOK INTO THIS GAME. I HAVE SOME SPARE SPACE, SO I GUESS IT IS TIME TO GIVE SOME ACKNOWLEDGEMENTS! THANKS TO EDU ROBSY, MY FIRST ASSEMBLER TEACHER AND MSX MASTER DURING OUR GREAT KAROSHI DAYS. ALBERT BEEVENDORP AND PATRIEK LESPARRE FROM TNI, AWESOME MSX DEVELOPERS. DEDICATED TO IKER, IRENE AND DANI, MY THREE STARS THAT GIVE LIGHT TO MY DAYS. AND OF COURSE, REBE. LOVE IS FOREVER! THIS GAME WAS CREATED DURING THE COVID19 PANDEMIC IN 2020. MY CONDOLENCES TO FAMILY AND FRIENDS OF THOSE THAT PASSED AWAY IN THOSE TERRIBLE DAYS. HOPE THE WORLD LEARNS A LESSON AFTER ALL THIS. RELEVO'S SNOWBOARDING HAS BEEN CREATED AS A LOVE LETTER TO THOSE EARLY KONAMI SPORT AND ARCADE TITLES FOR MSX. IF YOU ARE READING THIS YOU PROBABLY MANAGED HOW TO FIND THE PASS CODES FOR EXTRA BONUS CONTENT. IF YOU STILL DON'T, PASSWORDS ARE NOT ENCODED, SO ONCE YOU FIND ONE PLAYING THE GAME, FINDING THEM IS A PIECE OF CAKE. ALSO, THERE ARE A COUPLE OF HIDDEN THINGS INSIDE THE GAME THAT ARE NOT DOCUMENTED, BUT I GUESS YOU CAN ALSO FIND THEM. GOOD LUCK! YOU HAVE SOME FREE SPACE AT PAGE 0, IF YOU WISH TO PATCH THE GAME. IT'S SOMETHING AROUND 4KB. IF YOU MANAGE TO UNDERSTAND HOW STAGE SCRIPTING WORKS INSIDE THE GAME, IT IS A GOOD PLACE TO STORE NEW TRACKS! THANK YOU FOR YOUR SUPPORT. IT HAS BEEN JUST GREAT TO SEE YOU READING THIS. A BIG HUG, REGARDS AND KEEP ON LOVING MSX! (J.C.)

  10. #710

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Ritagli dai primi anni Ottanta, quando veniva gettato sul mercato un nuovo home computer al mese e talvolta la fame informatica delle masse era difficile da soddisfare.


  11. #711

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Da Andy Finkel:

    I am not the author of this speech. This was a speech given at an unofficial Amiga occasion.





  12. #712

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Cassettine di oscure avventure per ZX Spectrum che sembrano cassettine dei demo di oscure band di black metal norvegese. (Via Damien di The Genesis Temple).

    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 01-09-20 alle 10:50

  13. #713

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    BERGOGNIA!! Ancora vecchie console e/o vecchi computer innocenti sacrificati all'ego di presunti e vanagloriosi artisti contemporan... ah, no, questi non sono i soliti, prevedibili parti di emuli di Claes Oldenburg & C., ma il frutto di stress test ufficiali condotti dalla Mattel all'epoca, per vedere quanto calore potessero sopportare Intellivision 2, Aquarius, System Changer, ecc. (eh, sì, giocarci stando infilati nel forno insieme alle patate a quanto pare non va bene), frutto ora donato al National Videogame Museum.






  14. #714

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)



    Cari sessantaquattristi!

    VITA DI VIDEOGIOCHI è disponibile su Amazon!

    Finalmente posso smettere di dire che è esaurito! Tanti di voi mi hanno scritto negli ultimi 2-3 anni e sempre ho dovuto dare questa amare risposta!

    Lo trovate qui:

    https://www.amazon.it/Vita-Videogioc...dp/B08H4R9J4M/

    Sia in versione Kindle (a 4,99) euro , sia in versione cartacea (a 15,59 euro), dove però per contenere i costi (la stampa di ogni singola copia sarebbe costata oltre 20 euro!!!), ho dovuto optare per le foto interne in bianco e nero.

    Comunque, spero che gradirete!

    Buona lettura, passate parola se potete e W IL COMMODORE 64!!!

    Sempre Vostro e Sempre Sessantaquattrista

    Ivan Venturi

  15. #715

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Imperdibile pezzo di Famitsu (Translate è tuo amico) basato su un recente talk di Minoru Sashida – Bandai Namco Entertainment – che commenta disegni, elementi grafici relativi alla comunicazione di marketing e altra sbobba storica recuperata e/o meritevole di essere rifilata ai poster(i). Via AndreaP.

    https://www.famitsu.com/news/202009/02205111.html

  16. #716

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Alcuni disegni originali fatti da Yasushi Yamaguchi per Sonic 2.





  17. #717
    o feio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    5.021

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Nei link sottostanti trovate gli articoli di Simone Bernacchia, programmatore Amiga, pubblicati cinque anni or sono su Appunti Digitali, blog ormai impolverato su svariati temi informatici.
    Gli articoli di Bernacchia trattano della sua esperienza come programmatore di Powder, uno sfortunato sparatutto alla Project-X programmato nel '90 e rimasto purtroppo nel cassetto per quasi un decennio prima della pubblicazione da parte della Verksoft. Venne recensito su TGM 111 nel 1998.

    https://www.appuntidigitali.it/18660...deogame-amiga/
    https://www.appuntidigitali.it/18666...a-programmare/
    https://www.appuntidigitali.it/18685...and-bolognese/
    https://www.appuntidigitali.it/18717...oster-perduto/
    https://www.appuntidigitali.it/18743...sto-qualsiasi/
    https://www.appuntidigitali.it/18760...lla-commodore/
    https://www.appuntidigitali.it/18781...l-salvataggio/
    Ultima modifica di Opossum; 07-09-20 alle 20:56
    EOF

  18. #718

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    How I ALMOST Made the Game of My Dreams
    I had the opportunity to work with the developers of one of my very favorite classic video games: The Elder Scrolls 2: Daggerfall. Sadly, after 18 months and little progress, it was not meant to be.

    https://medium.com/@indigogaming/how...s-da8b327e50f3

  19. #719

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)




    Carlo Santagostino
    Yesterday at 12:35 ·

    Quando Dragon’s Lair diventò il successo che tutti conosciamo per qualche anno i giochi su laser disk conobbero una discreta diffusione e successo nelle sale giochi di tutto il mondo. Purtroppo però non era economico avere un “equivalente” domestico, anche se ci furono numerosi tentativi in quel senso ma tutti avevano in comune il fatto di essere sempre molto costosi. Ma nel 1987, l’azienda giapponese di giocattoli TAKARA, cercò di inventarsi un modo per avere una modalità di gioco che potesse ricordare i “laser game” in casa usando delle normali cassette VHS, dato che ormai i lettori stavano diventando molto economici e presenti in tutte le case.

    Nacque così Il “Video Challenger” (in giapponese: ビデオチャレンジャー), una console per videogiochi domestica che consente ai giocatori di sparare ai bersagli con una pistola interattiva. Lo scopo di ogni partita è raggiungere il maggior punteggio possibile a seconda di quanti bersagli vengono colpiti durante la visione del nastro VHS. Il punteggio viene visualizzato su di un contatore installato nel “Blaster” stesso. Se tutti i bersagli in un round vengono colpiti con successo, il sistema entrerà in modalità “bonus” raddoppiando il numero di punti per ogni bersaglio colpito. Il round bonus termina dopo un certo periodo di tempo. Se non si preme il grilletto quando appare un esplosione a schermo si riceverà un punteggio negativo penalizzante.

    L’elenco dei titoli rilasciati è di tutto rispetto, e comprende anche alcuni titoli “Tie in” sia da arcade che da serie di successo: Space Challenge (il gioco incluso nella confezione), Thunder Storm (Data East), Road Blaster (Data East), Godzilla Challenger 1 e 2, Sky Wars (gioco originale), After Burner II ( Sega ) e Turtle Challenge (basato sul franchise delle “Teenage Mutant Ninja Turtles”).

    Ho da poco recuperato la versione italiana della GIG che vedete nelle foto... Che dite... può rientrare nella grande famiglia dei “laser game” ? (Almeno come il “cugino di campagna”��).

    Su Youtube trovate molti video delle VHS prodotte:
    Light Gun Reviews 132: Thunder Storm サンダーストーム (Takara Video Challenger) https://www.youtube.com/watch?v=UNlKiu9WGp8
    Video Challenger Road Blaster Takara VHS https://www.youtube.com/watch?v=XI-m95y6rk8
    Video Challenger - Afterburner – Takara https://www.youtube.com/watch?v=Xprx1qCdYRg

  20. #720

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    L'autobiografia di Sid Meier

    “I don’t think I could make Civilisation today,” Meier says. “I’m not sure even I would play it. It wouldn’t fit in the zeitgeist. It asks a lot of the player, and takes a while to work it out. You have to play it once in order to understand what's going on. You have to be willing to spend time with it, and that’s not where most gamers are these days. Civ came out at the perfect time. The PC had got beefy enough for us to make it, but weren’t inundated with so many possibilities. If it had been created two years earlier we’d only have had four colours and it would have been much shallower.”

    https://www.independent.co.uk/arts-e...y-b404968.html

    ------

    Il Guardian fa la classifica dei più migliori home conpiuterz di tutti i templi. Al primo posto ovviamente (?) si piazza il PC.

    https://www.theguardian.com/games/20...mputers-ranked
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 08-09-20 alle 16:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su