La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) - Pagina 45

Pagina 45 di 48 PrimaPrima ... 354344454647 ... UltimaUltima
Risultati da 881 a 900 di 955

Discussione: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

  1. #881

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Opo, questa roba dovrebbe piacerti, stilisticamente.

    Da Francesco Scagnelli: "@BBCMicroBot è un bot su Twitter a cui si può inviare in un tweet un codice sorgente in BBC Basic e ci restituisce un video dell'esecuzione: https://www.bbcmicrobot.com/"

    E da Atari World Italia segnalano qualcosa di analogo: "Interessante nuovo progetto di Kevin Savetz, https://atari8bitbot.com. Se si invia un tweet @Atari8BitBot con un programma in Atari BASIC, TurboBASIC XL, Logo, PILOT o Assembly, il bot risponde con un video di 5 secondi con il risultato del programma".

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  2. #882
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    177

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Opo, questa roba dovrebbe piacerti, stilisticamente.
    Direi di sì, quindi forse è ora di fare il tagliando al mio senso estetico.

  3. #883

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    You can now play an ultra-rare Quake arcade cabinet at home
    Broken encryption unlocks gameplay from 22-year-old cabinets.

    https://arstechnica.com/gaming/2020/...binet-at-home/

    +


    QUAKE ARCADE PROTOTYPE
    $4,995.00
    Wow, talk about a rare find!
    Only 20 of these prototypes were produced before being unsuccessfully licensed to Lazer Tron.
    This game was originally designed to be able to compete with other machines nationwide.
    Due to a hefty price tag of over $7500 the game was never released into production.
    This game utilizes a desktop computer with a factory installed subwoofer!

    Do not miss your chance to own a piece of coin op history!

    https://www.joystixgames.com/product...ade-prototype/


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  4. #884

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Mi pareva familiare... Did You Know? The GPS Triangle Cursor Comes From Atari’s Asteroids

    https://www.howtogeek.com/696738/did...ris-asteroids/


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  5. #885

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    "Chi si ricorda la Dynabyte Software? Sviluppatori di piccoli classici come Nippon Safes Inc e the Big Red Adventure, sono poi scomparsi dopo il 1995, cos'è successo?
    Ho ricostruito la storia di Dynabyte in mesi di interviste e ricerche varie, così da poter offrire per la prima volta un quadro completo della software house genovese e dei suoi attuali (e sorprendenti) collegamenti col mondo videoludico.

    PS : la versione italiana è in cantiere."

    https://genesistemple.com/the-big-it...abyte-software

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  6. #886

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    La leggenda narra che il primo videogioco di corse automobilistiche dotato di visuale in prima persona con grafica in tempo reale non sia stato Night Driver, no, troppo semplice. Bensì questo oscuro Nürburgring (1, ebbe anche dei discendenti, altrettanto oscuri), uscito l'anno prima, 1975, cioè, in Germania, e che avrebbe ispirato il ben più famoso titolo dell'Atari. Dave Shepperd, uno dei designer di Night Driver, ammette candidamente l'ispirazione teutonica: "...was given a piece of paper with a picture of a game cabinet that had a small portion of the screen visible. I don't recall if it was an actual flyer for the game or simply a Xerox of the front page of the flyer. I recall it being German or maybe I was just told it was a German game. I never saw the game play nor did I know what scoring was used on that game, only that there were a few little white squares showing. With that germ of an idea, out popped Night Driver."

    Qui (http://weltenschule.de/vgames/Nuerbu...rburgring.html) una pagina tesa a omaggiare e a ricostruire gli sforzi di Reiner Foerst, mosso all'epoca non tanto dal desiderio di sfondare nel mercato dei videogiochi, bensì da quello di creare, semplicemente, una simulazione di guida. Da questo articolo (https://jalopnik.com/meet-the-doctor...he-mod-5906386) emerge come l'autore si basò sul cabinato di Pong per ricavare la sua creatura, che, quindi, non si basava su una CPU. Notare come Foerst abbia messo su una ditta (ancora attiva https://www.fahrsimulatoren.eu/de/) che si occupa proprio di simulatori di guida professionali.



    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  7. #887

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Presentazione dell'appena nato standard MSX al Japan Electronic Show dell'83. Foto pubblicate sul numero 0 di MSX Magazine.

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  8. #888

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    https://intros.c64.org si è appena arricchito di ben 143 nuove intro.


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  9. #889

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Sensible Soccer: The classic that redefined football games with a single button https://theathletic.com/2236482/2021...single-button/

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  10. #890

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    800 agili paginette.

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  11. #891

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Collezione di Tetris per computer giapponesi https://rhodblog.wordpress.com/2021/...s-japonais-bps



    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  12. #892

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Oggi il RetroAnalyst, cliccare per le immagini, ci riporta alla memoria due oscuri arcade, Lost Tomb (1982) e Colony 7 (1981). Perché lo fa? Lost Tomb pare fu il primo gioco a inserire messaggi pubblicitari al suo interno: niente Coca-Cola o 7up; semplicemente, di tanto in tanto, un po' come fa l'Italia con l'Arabia Saudita, cercava di venderti armamenti utili ai fini dello stesso gioco. Quindi può anche essere considerato un precursore del modello pay-to-win tanto in voga oggi per esempio sui cellulari. Ma prima di lui in ciò ci fu appunto Colony 7 (non l'ho ancora provato, evidentemente questo cercava di venderti i potenziamenti ma almeno senza pubblicità molesta in mezzo) https://twitter.com/MrVGBrow/status/1362143234839969794


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  13. #893

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Da Ciro Barile: Per chi fosse incuriosito dall'uso degli Sprite in TI-BASIC, ho cercato di raggruppare qualche informazione in un articolo. Si parte dal 1984 con la tecnica usata dai fratelli Tesio fino ad arrivare a giorni più recenti dove questa tecnica è stata approfondita da Harry Wilhelm.
    https://www.ti99iuc.it/web/index.php...page&artid=208
    Ci ho messo un bel po' per costruire la pagina dell'articolo ma spero sia venuto decente

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  14. #894

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    I creditZ (che la Ultimate non ci ha voluto mostrare perché contraria a questo genere di cose, i programmatori dovevano rimanere nell'anonimato e nello scantinato) della versione BBC Micro di Knight Lore. Manca un certo Martin Galway che si preoccupò degli effetti sonori.



    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  15. #895

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Da Atari World Italia: "Atari 400/800 e VCS nella simpatica sit com inglese The IT Crowd (2006-2013)".







    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  16. #896

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Chicca di Ivan Venturi in questo thread nel quale si parla di Simulman, un simuleroe creato dalla SimulMondo protagonista nel '93 di uscite seriali per PC e Amiga in edicola (in pratica la SimulMondo si era messa in testa di far uscire ogni mese delle specie di avventure basate su eroi del fumetto come Dylan Dog, Diabolik, ecc., ma a questi aveva aggiunto pure roba sua, come appunto questo Simulman). Orbene, pare che questo avesse le fattezze proprio di Venturi, per cui quando a un certo punto la sua relazione con la Simulmondo di Carlà si è interrotta (non benissimo, forse, pare di leggere tra le righe), si pose, a quanto dice lui, il problema di cambiare i connotati al simultizio. (Non penso che sia stato chissà quale problema, data la breve durata commerciale di 'ste robe).

    https://www.facebook.com/federicocro...59038576664487

    Ivan Venturi

    Recente ritrovamento in cantina: le foto originali scattate da Michele Sanguinetti in una delle tantissime session lavorative serali/notturne. Veniva scattata una serie di foto per ogni posizione necessaria a Simulman, a seconda di cosa prevedeva lo storyboard. Quindi MONTAGNE di foto! Poi, dopo che me ne andai da Simulmondo e tutti i megaproblemi che ci furono, mi sa che Riccardo Cangini e i pochi rimasti furono incaricati di cambiare quanto possibile la mia faccia!
    Riccardo Cangini

    Lol, fantastiche! Onestamente non ricordo istruzioni di cambio volto, o quantomeno a me non arrivarono disposizioni di questo tipo; peraltro sarebbe stato un problema cambiare tutte le animazioni del personaggio arcade che benché meno riconoscibile era comunque generato dalla digitalizzazione dei tuoi movimenti (ricordo bene l'intera sessione e la successiva attività pseudo rotoscoping di ritocco e pulizia). Figherrime comunque, sarà per quello che rappresentano o magari per il soggetto �� Un salutone!
    Ivan Venturi
    Riccardo Cangini no, solo per i piccoli primi piani dei dialoghi, tipo questo:



    ...e mi sa solo dagli episodi più avanzati, su cui si poteva ancora intervenire! Sugli altri ci sono praticamente le foto pari pari in modo imbarazzante!
    Riccardo Cangini

    Ivan Venturi sicuramente sopra c'è del bel fotoritocco. Può essere che siano state fornite istruzioni, magari direttamente ai grafici senza che lo venissi a sapere?... d'altronde il ns rapporto di amicizia non subì contraccolpi e ciò potrebbe spiegare la fazienda!
    Ivan Venturi

    Riccardo Cangini mi sa di sì, secondo me all'epoca ti occupavi di altro più importante (per Multi Srl /ex Simulmondo) che non gli strascichi delle morenti serie edicola!
    Riccardo Cangini

    Sì, tendenzialmente su giochi/progetti in grado di mantenere la struttura (TV games in primis). Ancora interessanti ma di certo meno divertenti e appaganti.


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  17. #897

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Booting the IBM 1401: How a 1959 punch-card computer loads a program

    http://www.righto.com/2021/02/an-ibm...er-at.html?m=1

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  18. #898

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Empires of EVE è il primo libro che cerca di ricostruire la storia di EVE Online, uno dei più longevi e ostici MMORPG in circolazione. Non è fan fiction, bensì un saggio su un gioco di fantascienza in cui nascono storie fin troppo reali, e che strizza l’occhio al Ciclo della Fondazione di Asimov. http://www.prismomag.com/asimov-eve-online/

    Perché ‘Neverwinter Nights’ rimane il più fedele adattamento di D&D di sempre https://www.vice.com/it/article/kzpb...gons-di-sempre


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  19. #899

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Un ottimo sito di materiale vario per ZX81 che segnalo agli altri, ma sopratutto a me stesso https://www.zx81stuff.org.uk/index.html


    Non chiamarle scintille. Non chiamarle scintille. Chiamiamole com'è giusto che ci sia il termine.

  20. #900
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    238

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    L'unico uso possibile...


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su