Nintendo Labo schemi

Nintendo

3DS Mobile Switch Wii U

Le azioni Nintendo sono in ascesa dopo l'annuncio di Labo

L’annuncio a sorpresa di Nintendo Labo ha spiazzato un po’ tutti, dividendo il pubblico tra chi ha accolto questo nuovo prodotto della Casa di Kyoto con entusiasmo e chi, di contro, si è dimostrato molto più diffidende.
Dal canto suo, gli investitori pare appartengono quasi interamente alla prima categoria dal momento che le azioni della Grande N non smettono di guadagnare valore dal giorno del reveal. Come riportato da GamesIndustry, i titoli della compagnia giapponese valgono il 4,2% in più rispetto ai giorni che hanno preceduto l’annuncio di Labo, superando il picco massimo raggiunto solamente nel mese di settembre del 2008, nel periodo d’oro di Wii e DS.
Da notare che, solamente negli ultimi dodici mesi, cioè dalla presentazione di Nintendo Switch, il valore delle azioni della Casa di Kyoto è cresciuto di più del 100%, sottolineando così un rinnovato periodo di prosperità per la storica compagnia nipponica.
Insomma, il 2018 si apre benissimo per Nintendo, almeno sul versante del mercato azionario.

Nintendo Labo azioni

Articolo precedente
PlayStation Store saldi pasqua

PlayStation Store: torna la promo dei giochi a meno di 20 euro

Articolo successivo
Pokémon GCC: annunciati i tornei prerelease dell'espansione Ultraprisma

Pokémon GCC: annunciati i tornei prerelease della nuova espansione Ultraprisma

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata