Nvidia ammette di non riuscire a soddisfare la domanda di GPU

In una recente intervista pubblicata sulle colonne di TechCrunch, il CEO di Nvidia Jensen Huang ha ammesso che la compagnia non riesce a soddisfare la domanda di GPU di un mercato sempre più affamato di schede video.
Tra le cause che hanno portato a questa situazione c’è senza dubbio la richiesta di GPU da adibire al mining di criptovalute come il bitcoin. Huang ha spiegato che l’unica soluzione è chiaramente l’aumento di produzione, tuttavia il CEO ha fatto sapere che la compagnia è ancora molto lontana dall’obiettivo di produzione ottimale.
Huang conclude la chiacchierata dicendosi frustrato dal fatto che molti videogiocatori e sviluppatori non riescano a mettere le mani su una scheda video Nvidia, per questo sta facendo di tutto per far sì che il livello di produzione aumenti.

Nvidia domanda GPU

Articolo precedente
sea of thieves recensione pc xbox one

Sea of Thieves è la nuova IP di Microsoft di maggior successo su Xbox One

Articolo successivo
MotoGP 18

Milestone annuncia MotoGP 18 per PC, PS4, Xbox One e Switch

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata