La Terra di Mezzo L'Ombra della Guerra microtransazioni

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

PC PS4 Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra dice addio alle microtransazioni

Warner Bros. Interactive Entertainment ha annunciato che nei prossimi mesi verranno rimosse tutte le microtransazioni presenti ne La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra.
La promessa centrale del Nemesis System è l’abilità di costruire relazioni con i tuoi personali alleati e nemici in un dinamico mondo aperto,” si legge nel comunicato appena arrivato in redazione. “Mentre acquistare Orchi al mercato è più immediato e fornisce ulteriori opzioni di gioco, ci siamo resi conto che aver fornito questa scelta ha rischiato di indebolire il cuore del nostro gioco, il Nemesis System.
Per far sì che il gioco torni a rispecchiare la visione iniziale del progetto, entro l’estate verranno rimossi Gold, War Chest e Market. Già dal prossimo 8 maggio sarà impossibile acquistare altro Gold tramite denaro reale, mentre le microtransazioni verranno rimosse definitivamente a partire dal prossimo 17 luglio.
In quella stessa data verrà pubblicato un aggiornamento gratuito per migliorare l’ultima sezione della campagna, introducendo così ulteriori elementi narrativi al fine di rendere più coerente l’esperienza di gioco complessiva; verranno poi implementate delle migliorie al Nemesis System, nuove skin per il protagonista, nonché aggiunte allo Skill Tree.

La Terra di Mezzo L'Ombra della Guerra microtransazioni

Articolo precedente
Xbox One retrocompatibilità

Xbox One: novità in vista per la funzione di retrocompatibilità

Articolo successivo
Fortnite missili guidati

Fortnite ha più utenti attivi GTA Online secondo SuperData

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata