Rocket League loot box

Rocket League

PC PS4 Xbox One

Rocket League supporterà i party cross-platform

Psyonix ha annunciato l’imminente arrivo di una feature a lungo attesa dalla community di giocatori di Rocket League: stiamo parlando della possibilità di creare dei party cross-platform.
Stando a quanto dichiarato dagli sviluppatori in un recente post sul blog ufficiale del gioco, in estate sarà possibile creare dei gruppi di gioco a che prescindono dalla piattaforma sul quale gira Rocket League. Per fare questo, ogni utente verrà identificato tramite una combinazione di nickname e codice numerico, in questo modo sarà possibile aggiungere gli amici conoscendone l’ID e dar vita con facilità a partite online cross-platform tra conoscenti.
A questo punto, però, non conosciamo le piattaforme che supporteranno tale feature, è però possibile che, date le politiche di Sony a riguardo, i possessori di PS4 vengano parzialmente o totalmente tagliati fuori.

Rocket League party cross-platform

Articolo precedente
New Gundam Breaker pc data uscita

New Gundam Breaker: un video illustra il sistema di personalizzazione

Articolo successivo
Super Smash Bros bandai namco

Il prossimo Super Smash Bros. in lavorazione presso Bandai Namco?

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata