playerunknown's battlegrounds ps4

Playerunknown's Battlegrounds

PC Xbox One

PUBG Corp fa causa a Epic Games per violazione di copyright

La rivalità tra PlayerUnknown’s Battlegrounds e Fortnite sta per sbarcare in tribunale dal momento che PUBG Corp ha fatto causa a Epic Games.
Stando a quanto riportato dal Korea Times, PUBG Corp avrebbe dato mandato ai suoi avvocati di denunciare la compagnia americana per la presunta violazione di copyright. Un giudice della Seoul Central District Court dovrà stabilire se Epic Games abbia o meno copiato da PUBG Corp nella realizzazione Fortnite Battle Royale, una modalità nata dopo l’esplosione del fenomeno di PlayerUnknown’s Battlegrounds.
Secondo PUBG Corp, inoltre, la questione sarebbe grave anche per un altro motivo: Epic Games è partner dello studio coreano in quanto fornitore dell’Unreal Engine 4, il motore su cui gira PlayerUnknown’s Battlegrounds, ma il nome del gioco è stato utilizzato da Epic per promuovere Fortnite senza che PUBG Corp ne sia stata messa a conoscenza.
Adesso la palla passa alla giustizia coreana, che dovrà stabilire se PUBG Corp ha o meno ragione.

pubg corp epic games causa

Articolo precedente
The Wolf Among Us: la seconda stagione è stata rinviata al prossimo anno

The Wolf Among Us: la seconda stagione è stata rinviata al prossimo anno

Articolo successivo
agony unrated cancellato

Agony verrà censurato anche in versione PC

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata