Amy Hennig ha lasciato Electronic Arts

In una recente intervista concessa ai taccuini di Eurogamer, Amy Hennig ha confermato di essere fuoriuscita dall’organico di Electronic Arts.
L’autrice dei primi tre capitoli della saga di Uncharted ha fatto sapere di aver lasciato la compagnia all’inizio di gennaio, qualche mese dopo la chiusura di Visceral Games da parte del publisher americano. Amy Hennig stava collaborando con i creatori di Dead Space nello sviluppo di un videogioco d’azione ambientato nell’universo narrativo di Star Wars, ora quello stesso progetto è stato accantonato da Electronic Arts.
Per quanto riguarda il futuro, Amy Hennig ha appena fondato un suo piccolo studio di sviluppo indipendente, ma attualmente sta collaborando con altri team che si stanno occupando di realtà virtuale. La stessa Hennig ha fatto sapere che le piacerebbe sviluppare un paio di titoli pensati per la VR.

Amy hennig

Articolo precedente

Warhammer 40.000: Gladius - Relics of War, scopriamo i Necron

Articolo successivo
Google console

Google potrebbe presto entrare nel mercato console

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata