Quake Champions: disponibile la nuova arena The Molten Falls

Quake Champions

PC

Quake Champions: disponibile la nuova arena The Molten Falls

Arrivano altri aggiornamenti per Quake Champions, dopo l’incredibile annuncio della prova gratuita durante l’E3. Ora, come parte dell’impegno per sostenere l’evoluzione di questo adrenalinico sparatutto e per coinvolgere i nuovi giocatori e i veterani, ecco una panoramica sulla nuova arena The Molten Falls e sulle funzionalità che l’accompagneranno al lancio.

  • THE MOLTEN FALLS – Un’altra zona della Terra del Sogno si manifesta grazie a The Molten Falls. Nuova mappa di Goroth dalla Dimensione dei Condannati, questa arena infernale ha un’affascinante ambientazione che si sviluppa in verticale. Vie molto ampie attendono di essere battute dagli intrepidi cacciatori, fornendo ottime linee di tiro per colpire e scappare. L’arena è attualmente disponibile in modalità classificata e non classificata, a eccezione della modalità Sacrificio.
  • TOKEN DI CAMBIO DEL NOME – Per chi vuole lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare con una nuova identità. Acquistabile nel negozio di Quake, un token è valido per un singolo cambio di nome.
  • MIGLIORAMENTI CONTINUI – Come sempre, il team di sviluppo è sempre sul pezzo con una serie di miglioramenti generali. Tra gli altri, bilanciamento dei campioni, interfaccia utente rifinita, problemi risolti e modifiche all’uso delle armi. Potete leggere le ultime note di aggiornamento per tutti i dettagli.

Quake Champions è disponibile per l’accesso anticipato tramite Bethesda.net e su Steam.

Quake Champions: disponibile la nuova arena The Molten Falls

Articolo precedente
Black Clover: svelato il personaggio Klaus Lunette e le Grimoire Cards

Black Clover: svelato il personaggio Klaus Lunette e le Grimoire Cards

Articolo successivo
Kill la Kill The Game IF sembra molto semplicistico, svelate le battaglie verbali

Kill la Kill the Game IF uscirà su PS4 e PC, ecco il trailer di debutto

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata