Todd Howard non è intenzionato a realizzare una remaster di Morrowind

Nel corso di un’intervista recentemente pubblicata da The Guardian, Todd Howard di Bethesda ha parlato della possibilità di rimasterizzare alcuni grandi classici dello studio americano, tra cui Morrowind.
Il boss di Bethesda Game Studios ha spiegato la sua posizione a riguardo, affermando che in questo caso preferisce la strada della retrocompatibilità, proprio come ha fatto Microsoft nel caso del terzo capitolo della serie The Elder Scrolls, da poco giocabile anche su Xbox One. Per l’esponente di Bethesda, l’età è parte dell’identità di un’opera, per questo è preferirebbe che i giocatori si godano Morrowind così come era stato pensato più di tre lustri fa.
Insomma, pare proprio che Bethesda Game Studios voglia guardare avanti, con Starfield e The Elder Scrolls VI in produzione, piuttosto che concentrare risorse nella realizzazione di remaster delle sue vecchie glorie.

Morrowind remaster

 

Articolo precedente
marvel's iron fist cancellato netflix

Iron Fist: vediamo il trailer della seconda stagione della serie targata Netflix

Articolo successivo
Valve gamescom 2018

Valve è presente nell'elenco degli espositori della Gamescom 2018

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata