Nintendo cita in causa due popolari siti ROM per violazione di copyright

Nintendo of America ha citato in causa due popolari siti web, LoveROM.com e LoveRETRO.co, entrambi specializzati nella distribuzione online di videogiochi ROM ed emulazione. Nello specifico i siti in questione permettono agli utenti di scaricare o emulare migliaia di videogiochi. I titoli Nintendo sono presenti in forze all’interno del catalogo di entrambi i siti e sono stati scaricati senza autorizzazione per un totale 60 milioni di volte.

Nintendo ovviamente non l’ha presa benissimo e ha citato in tribunale i due siti per violazione di copyright. L’iconica comapagnia ha chiesto un risarcimento di due milioni di sterline per ognuno dei suoi brand mostrati per un totale di 150.000 dollari per ogni proprietà intellettuale infranta.

Al momento i siti LoveROM.com e LoveRETRO.co sono stati rimossi interamente. Staremo a vedere come proseguirà la vicenda.

Ci teniamo a ricordare che l’emulazione è considerata illegale, inoltre Nintendo ha ricordato che gran parte dei suoi classici sono disponibili attraverso l’eShop o le varie retro console miniaturizzate come lo SNES e il NES Mini.

Fonte

Nintendo cita in causa due popolari siti ROM per violazione di copyright

 

Articolo precedente
fallout anthology speedrun

Una epica speedrun per la Fallout Anthology

Articolo successivo
close to the sun

Close to the Sun apparirà alla Gamescom 2018

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata