Microsoft sta puntando allo streaming per la sua prossima console?

Ormai è chiaro a tutti che questa generazione sia alle battute finale; durante questo periodo, come da tradizione, iniziano a spuntare le prime indiscrezioni sulle console che vedremo nei prossimi anni, come quelle riportate da Thurrott circa la prossima piattaforma di Microsoft, o meglio, la prossima famiglia di piattaforme della Casa di Redmond.
Secondo le ultime voci di corridoio, Microsoft avrebbe intenzione di mettere in commercio due tipologie di console: una dotata di hardware per il gaming tradizionale, e un’altra decisamente più economica votata esclusivamente allo streaming di contenuti videoludici. Scarlett Cloud, questo il presunto nome in codice della piattaforma, si occuperebbe di gestire in locale gli input del controller, le collisioni e alcune piccole operazioni di image processing, mentre il resto delle operazioni dovrebbero gravare sui server della Casa di Redmond per poi essere trasmesse via remoto alla console.
Per quanto riguarda il software, entrambe le console dovrebbero far girare gli stessi giochi, quindi la compatibilità dei titoli della prossima generazione tra gli hardware della medesima famiglia non sembra essere in discussione.
Infine, i rumor sembrano indicare il 2020 come anno di lancio di entrambe le console, che quindi dovrebbero arrivare sul mercato contemporaneamente.

microsoft console streaming scarlett Conferenza Microsoft E3 2018

Articolo precedente
Rocket League loot box

Rocket League: Psyonix rende pubbliche le percentuali delle loot box

Articolo successivo
nba 2k playgrounds 2

2K annuncia ufficialmente NBA 2K Playgrounds 2

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata