11-11 Memories Retold: un nuovo Story Trailer dalla Gamescom 2018

Bandai Namco ha pubblicato il primo Story Trailer per l’imminente avventura narrativa ambientata nella prima guerra mondiale, 11-11 MEMORIES RETOLD.

Il gioco, creato in collaborazione con lo studio premio Oscar Aardman e DigixArt, riporta in vita la storia di entrambe le fazioni della Prima Guerra Mondiale – 100 anni dopo la sua conclusione. Il nuovo trailer, svelato oggi, introduce i due personaggi chiave del gioco, Kurt e Harry, sullo sfondo delle trincee.

Kurt, un soldato tedesco, interpretato dall’attore Sebastian Koch, che ha avuto una nomination all’Emmy, è un padre solo, in prima linea, dopo essersi arruolato per cercare suo figlio, disperso in battaglia. Mentre Harry, un canadese interpretato dall’attore pluripremiato Elijah Wood, è arrivato al fronte come fotografo, solo per scoprire la dura realtà della guerra vista dalla prima linea. La trama del gioco ruota intorno a questi due personaggi, ai loro compagni e al loro reciproco collegamento, mentre i giocatori affrontano questa commovente avventura narrativa.

I giocatori potranno sperimentare le due fazioni, sia in prima linea che nelle retrovie, di un complesso evento storico – in un gioco di guerra che vuol rappresentare la pace. Ispirata ad eventi realmente accaduti, la storia di 11-11: MEMORIES RETOLD è portata in vita con una tecnica artistica innovativa che crea personaggi giocabili come se fossero all’interno di un dipinto.

11-11: MEMORIES RETOLD è ora disponibile anche per il preorder digitale nello store online di Bandai Namco Entertainment Europe qui.

Il viaggio inizierà in Italia l’8 novembre 2018, quando 11-11: MEMORIES RETOLD sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Articolo precedente
Space hulk Tactics data uscita

Space Hulk: Tactics ha una data di uscita ufficiale

Articolo successivo
Blizzard sarà presente alla Gamescom 2018 con i suoi titoli

Blizzard sarà presente alla Gamescom 2018 con i suoi titoli

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata