guerrilla games horizon zero dawn

Horizon Zero Dawn

PS4

Guerrilla Games assume alcuni sviluppatori di Rainbow Six Siege

Guerrilla Games potrebbe essere al lavoro su un nuovo videogioco con una forte enfasi sul comparto multiplayer dal momento che lo studio olandese ha assunto un paio di personalità che hanno partecipato allo sviluppo di Rainbow Six Siege.
Come riportato sul forum di ResetEra, qualche mese Guerrilla Games ha accolto tra le sue fila Simon Larouche, l’ex game director dell’FPS multiplayer targato Ubisoft Montreal, mentre in questi giorni è stato assunto anche Chris Lee, il quale ha lavorato a Rainbow Six Siege nelle vesti di multiplayer designer. Entrambi sono stati messi al lavoro su un progetto misterioso.
A questo punto non sappiamo se si tratti di una nuova incarnazione di Killzone, di una eventuale modalità multiplayer del possibile sequel di Horizon Zero Dawn, o ancora di un videogioco completamente inedito.

guerrilla games horizon zero dawn

Articolo precedente
gearbox publishing Borderlands 3 2019

Borderlands 3 potrebbe vedere la luce nel 2019

Articolo successivo
Space hulk Tactics trailer lancio

Space Hulk: Tactics, pubblicato il trailer di lancio

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata