Al via i contest Sharkoon per pezzi unici aerografati ai nostri lettori!

Dalle parti di TGM il termine “anziano” non è mai stato una brutta parola. Ricordo ancora, alla fine degli anni ’80, quando scoprii (comunque più tardi dell’uscita del film nel 1979, al tempo avevo solo otto anni) l’arte di H. R. Giger ben al di là del geniale design di Alien, complice il sapiente uso dell’aerografo in quasi tutte le sue opere pittoriche. All’epoca l’effetto di tali creazioni era addirittura avveniristico, da vere e proprie “fotografie dall’Inferno”, per come le definì uno dei più illustri amici di Giger, Tìmothy Leary, allucinato almeno quanto l’artista svizzero; sappiamo tutti come nei decenni seguenti la computer grafica abbia sopravanzato qualsiasi altra tecnica di illustrazione “realistica”, ma noi di The Games Machine continuiamo a nutrire per il disegno ad aerografo una sorta di affetto nostalgico, complici le tante copertine di videogiochi realizzate proprio con quello strumento.contest sharkoon

continuiamo a nutrire per il disegno ad aerografo una sorta di affetto nostalgico, complici le tante copertine di videogiochi realizzate proprio con quello strumento

Per questo motivo, e anche per la maestria dell’artista Franco “Warboy” Martinelli, quella di Sharkoon di offrire ai nostri lettori una serie di pezzi unici personalizzati ad aerografo ci è sembrata non solo un’ottima idea, ma anche un modo di celebrare un passato tanto diverso quanto glorioso. Nelle immagini a corredo potete osservare due delle creazioni, il mouse e la tastiera, mentre siamo curiosi quanto voi di ammirare il risultato sulla “torre PC”, considerate le maggiori possibilità di espressione concesse dalla più ampia superficie di un case midtower. Per partecipare non è necessario scapicollarsi, ed è anzi sufficiente lasciare un “mi piace” alla nostra pagina e a quella di Sharkoon Italia, per poi attendere incrociando le dita l’estrazione del primo vincitore. Ecco i tre momenti dei rispettivi contest (i lunedì sono compresi fino alla mezzanotte):

Da oggi venerdì 30/11 al 3/12 => MOUSE

Da venerdì 7/12 al 10/12 => TASTIERA

Da venerdì 14/12 al 17/12 => CASE MIDTOWER

Per quel che riguarda la scelta tematica delle personalizzazioni sulla copertina del prossimo TGM, ci spostiamo avanti nel tempo mantenendo lo stesso concetto: da un lato, la serie Hitman (ecco la rece online)ha ben diciotto anni di vita ed è già diventata un “classico” del videoludo; dall’altro, l’uso del gameplay emergente esaltato nella saga, con una complessità tale da consentire invenzioni creative per il raggiungimento degli obiettivi, si è consolidato negli anni 90′ ed è quindi già diventato una pratica assimilata con rispetto e talvolta ammirazione da parte di giocatori giovani ma anche e sopratutto veterani, per ritornare con grazia al punto di partenza. Presto diventeremo addirittura “antichi”, ma per il momento l’aggettivo “anziani” è più che sufficiente 😉

Ecco il regolamento completo:

I contest di Sharkoon e The Games Machine non sono in alcun modo sponsorizzati, organizzati o affiliati a Facebook. Facebook è esente da ogni responsabilità. L’organizzatore è Sharkoon, a cui possono essere inoltrate tutte le richieste. Trovati i contatti sul sito del produttore

Tutte le informazioni ricevute nei contest, senza nessuna eccezione, sono utilizzate esclusivamente per determinare il vincitore, e non verranno utilizzate o condivise con terze parti. Sono esclusi dalla partecipazione tutti i dipendenti di Sharkoon e The Games machine, nonchè eventuali dipendenti di aziende a queste ultime collegate, inclusi i loro familiari. Tutti i partecipanti acconsentono, in qualità di potenziali vincitori, alla pubblicazione del loro nome con l’abbreviazione del cognome (esempio Mario R.) sull’apposio post Facebook di The Games Machine.

La partecipazione avviene attraverso un clic sul tasto virtuale “Mi piace” collegato con il relativo contest sulle pagine di The Games Machine e Sharkoon Italia. Il vincitore sarà scelto casualmente usando la lista degli utenti che hanno compiuto tale azione sulle stesse pagine. Il vincitore sarà contattato tramite Facebook, e gli sarà chiesto di fornire un indirizzo di spedizione valido per l’invio del prodotto. Qualora nessuna comunicazione verrà fornita dal vincitore, in un termine di scadenza massima di 20 giorni dalla fine del contest, il relativo prodotto non sarà più assegnato.

Al momento della partecipazione, gli utenti accettano i termini e le condizioni sopra riportati. I prodotti non sono trasferibili e non possono essere modificati in denaro. E’ preclusa qualsiasi azione legale.

Articolo precedente
Life is Strange 2 secondo episodio

Life is Strange 2: il secondo episodio arriverà a gennaio

Articolo successivo

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald - Recensione

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata