Il videogioco di Star Wars di EA Vancouver è stato cancellato?

Secondo alcune indiscrezioni riportate da fonti vicine all’ambiente di sviluppo contattate da Kotaku, Electronic Arts avrebbe cancellato il videogioco di Star Wars in lavorazione presso EA Vancouver.
Si tratta dello stesso progetto la cui gestazione ebbe inizio negli uffici di Visceral Games, ma che dopo la chiusura dello studio venne affidato al team canadese. Stando alle voci di corridoio, questo action in terza persona avrebbe dovuto permettere ai giocatori di impersonare un cacciatore di taglie in un’ambientazione open-world, tuttavia al momento della sua cancellazione il progetto era ancora in una fase embrionale dello sviluppo. Pare che Electronic Arts abbia quindi deciso di modificare la sua strategia nell’ottica di contenere i costi e sfornare un nuovo titolo nel minor tempo possibile, eliminando questo progetto per far spazio ai lavori su un altro videogioco a tema Star Wars dallo scopo decisamente più ridotto, il quale dovrebbe vedere la luce nel corso del 2020.
Da notare che in questa operazione non vi è stato alcun licenziamento, ma solo un cambio in corsa del progetto in lavorazione presso EA Vancouver.

star wars ea vancouver cancellato

 

Articolo precedente
tyranids Warhammer 40000 Gladius Relics of War Tiranidi

Tyranids, l'espansione di Warhammer 40.000: Gladius, è disponibile

Articolo successivo
take-two interactive NBA 2K19 PC PS4 Xbox One Switch hub header

Take-Two Interactive estende la partnership con NBA

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata