metroid prime 4

Metroid Prime 4

Switch

Lo sviluppo di Metroid Prime 4 è ripartito da zero

Brutte notizie per chi attende spasmodicamente l’arrivo di Metroid Prime 4 su Nintendo Switch: la Casa di Kyoto ha fatto sapere che lo sviluppo del gioco è ripartito completamente da zero, perciò bisognerà aspettare ancora a lungo prima che il titolo in questione possa vedere la luce del sole.
In un videomessaggio diffuso proprio in questi minuti, Shinya Takahashi, Senior Managing Executive Officer della Grande N, ha spiegato che Nintendo non era per nulla felice dei risultati dei lavori portati avanti finora, per questo motivo si è deciso di procedere al colpo di spugna. La buona notizia è che così facendo Metroid Prime 4 torna nelle mani dei creatori della saga: la Casa di Kyoto ha difatti affidato lo sviluppo a Retro Studios, il team americano che ha già dato i natali ai tre episodi precedenti di Metroid Prime.
Peccato che ciò significhi che i tempi di attesa si allungheranno davvero parecchio, inoltre Nintendo ha fatto sapere che non riuscirà a mostrare nulla del gioco nel prossimo futuro.

 

Articolo precedente
Fallout 76 survival

Fallout 76 potrà presto contare sulla nuova modalità Survival

Articolo successivo
Command Conquer xbox one

Alcuni Command & Conquer sono retrocompatibili su Xbox One

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata