THQ Nordic aumenta il capitale in vista di nuove acquisizioni

THQ Nordic ha emesso ben 11 milioni di azioni di classe B per incrementare il proprio capitale in vista di nuove acquisizioni.
La compagnia svedese è riuscita a piazzare tutte queste nuove azioni, racimolando così circa 200 milioni di euro che verranno impiegate in futuro per espandere il portfolio di proprietà intellettuali e studi di sviluppo.
Intervenendo sulle colonne di GamesIndustry, il CEO Lars Wingefors ha dichiarato che la strategia di lungo periodo della compagnia consiste nel costituire un ampio ventaglio di franchise che possa dar vita a un flusso di cassa costante nel tempo. Insomma, THQ Nordic non sembra intenzionata a fermarsi, basti pensare che solamente lo scorso anno ha acquisito un gran numero di IP e compagnie dedite allo sviluppo e alla pubblicazione di videogiochi, tra cui citiamo Koch Media e Deep Silver, nonché i franchise Alone in the Dark, TimeSplitters, Carmageddon, e molti altri ancora.

THQ Nordic acquisizioni

Articolo precedente
The Division 2 endgame trailer

The Division 2 presenta il suo endgame in un nuovo trailer

Articolo successivo
BATTLETECH prova gratuita

Battletech è in prova gratuita su Steam per tutto il weekend

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata