Microsoft e Sony insieme per cloud gaming e intelligenza artificiale

Mettendo da parte le loro differenze, Microsoft e Sony hanno siglato un’alleanza strategica al fine di esplorare nuove opportunità offerte dalle tecnologie per il cloud gaming e per le intelligenze artificiali.
A darne notizia ci ha pensato direttamente la Casa di Redmond in un comunicato diffuso nelle scorse ore: nella nota stampa si legge che i due colossi collaboreranno mettendo a disposizione l’una dell’altra le competenze reciproche al fine di supportare i rispettivi servizi relativi allo streaming di contenuti ludici. In particolare, Sony sfrutterà i datacenter di Azure, la piattaforma cloud-based di Microsoft, oltre a implementare alcuni strumenti sviluppati dalla Casa di Redmond all’interno dei vari prodotti rivolti ai consumatori. D’altro canto, Microsoft si avvantaggerà dell’esperienza di Sony nel campo dei semiconduttori per migliorare i suoi servizi destinati alle imprese.
Le due compagnie promettono di condividere ulteriori informazioni con il pubblico nel prossimo futuro. Data l’esperienza di entrambi colossi, è possibile che tale alleanza sia stata siglata anche per cercare di contrastare l’avanzata di Google nel campo del cloud gaming con la neonata piattaforma Stadia.

Microsoft sony cloud

Articolo precedente
Guacamelee gratis

Humble Store regala Guacamelee! Super Turbo Championship Edition

Articolo successivo
Lords of the fallen 2

Lords of the Fallen 2 riparte per la seconda volta da zero

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata