bloodstained bug

Bloodstained: Ritual of the Night

PC PS4 Xbox One Switch

Bloodstained: un bug corrompe i salvataggi su PS4 e Xbox One

La recente pubblicazione della patch 1.02 di Bloodstained: Ritual of the Night ha portato con se un terribile bug che sta affliggendo i possessori del gioco su PS4 e Xbox One.
Chiunque abbia avviato una partita prima dell’applicazione di questo aggiornamento rischia di ritrovarsi con il proprio salvataggio irrimediabilmente corrotto. In particolare, il bug fa sì che tutte le casse del tesoro presenti nel gioco diventino aperte, svuotandone il contenuto, senza dunque la possibilità di impossessarsi di oggetti essenziali per proseguire la partita. Pare che on vi sia modo di risolvere questo problema, quindi chiunque si imbatta nel bug dovrà necessariamente avviare una nuova partita in un altro slot di salvataggio, perdendo tutti i progressi dal momento che sarà necessario ricominciare il gioco da zero.
Da notare che l’utenza PC non pare essere affetta da tale criticità, mentre chi avvia una nuova partita su console dopo l’applicazione della patch 1.02 non dovrebbe riscontrare alcun problema. È inoltre possibile che tale bug colpisca anche la versione per Nintendo Switch quando verrà resa disponibile il prossimo 25 giugno, perciò è consigliabile scaricare l’aggiornamento alla versione 1.02 prima di avviare una partita sulla console della Casa di Kyoto.
Inutile dire che questo bug sta creando non pochi grattacapi sia agli utenti che agli sviluppatori.

bloodstained bug

Articolo precedente
Steel Division 2 trailer

Steel Division 2 è disponibile su PC, ecco il trailer di lancio

Articolo successivo
Remnant From the Ashes trailer

Remnant: From the Ashes, il nuovo trailer ci porta alla scoperta di Rhom

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata