PlayStation 4: il multiplayer cross-play esce dalla beta

Nonostante non sia stato diffuso alcun annuncio ufficiale in merito, pare proprio che la funzione del multiplayer cross-play di PlayStation 4 sia uscita dalla fase beta.
Come riportato sulle colonne di Wired, tale feature è ora accessibile liberamente da parte di tutti gli sviluppatori che vorranno implementarla nei loro videogiochi, permettendo così agli utenti di questi titoli di giocare online assieme ai possessori di altre piattaforme.
Si tratta di una funzionalità richiestissima da parte degli utenti e che la stessa Sony ha abilitato per la prima volta per accontentare i giocatori di Fortnite. Da allora anche altri giochi hanno usufruito del cross-play, ma adesso la lista dei titoli che lo supporteranno non potrà far altro che aumentare.

playstation 4 cross-play Fortnite season 5

Articolo precedente
Destiny 2 manutenzione

Destiny 2: prevista per oggi una sessione di manutenzione straordinaria

Articolo successivo
Blacksad under the skin trailer lancio

Blacksad: Under the Skin per Switch è stato rinviato

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata