baldur's gate 3 gameplay speciale

Baldur's Gate III

PC

Baldur's Gate 3: i dettagli dall'evento di presentazione del gameplay – Speciale

Direttamente dalla cornice del PAX East che si sta tenendo in questi giorni in quel di Boston, Swen Vincke di Larian Studios ha illustrato i primi dettagli del gameplay di Baldur’s Gate 3, l’attesissimo gioco di ruolo ambientato nell’universo fantasy di Dungeons & Dragons.

Lo studio belga ha lavorato a stretto contatto con Wizards of the Coast, la compagnia che detiene i diritti di D&D, per portare Baldur’s Gate a un nuovo pubblico e a tutti gli appassionati di questa celebre saga ruolistica. Stando alle parole degli sviluppatori, Baldur’s Gate 3 offrirà una libertà esplorativa senza precedenti, con la possibilità di sperimentare e interagire con un mondo in grado di reagire dinamicamente alle azioni messe in atto dagli utenti.
Alla base della trama di Baldur’s Gate 3 vi è il rapimento del protagonista da parte dei Mind Flayer, i quali gli hanno impiantato un parassita nel cervello. Sarà dunque necessario cercare di resistere alla corruzione, oppure soccombere all’oscurità e diventare così un agente del male. Ovviamente non mancherà la possibilità di radunare un party di comprimari ed esplorare i Forgotten Realms assieme a loro, andando così a scrivere in prima persona una storia di amicizia e tradimento, sacrificio e sopravvivenza, il tutto mentre un conflitto tra forze ultraterrene sta per segnare una volta per tutte il destine del mondo.
Seguendo la strada inaugurata da Divinity: Original Sin II, in Baldur’s Gate 3 potremo creare un personaggio da zero scegliendone la razza e la classe da quelle presenti nei manuali di D&D, oppure giocare con un eroe predefinito dotato di una storia di origine e un background scritto direttamente dagli sviluppatori. Non mancherà poi la possibilità di avventurarsi nei Forgotten Realms in un gruppo di quattro amici grazie alla funzionalità multiplayer online.
Per quanto riguarda il sistema di combattimento, questo non sarà in tempo reale ma anche in questo caso è stata imboccata la strada intrapresa per le precedenti opere targate Larian Studios. Ciò significa che gli scontri si svolgeranno secondo una sequenza di turni, e ovviamente seguiranno le regole della quinta edizione di Dungeons & Dragons, tra tiri di dado, modificatori, e chi più ne ha più ne metta. Da notare che i combattimenti potranno essere avviati in ogni momento direttamente dal giocatore, grazie alla possibilità di mettere in pausa tattica il gioco anche durante le fasi di esplorazione.
Vi ricordiamo, infine, che Baldur’s Gate 3 dovrebbe vedere la luce su Steam in Accesso Anticipato entro la fine del 2020. Per quanto riguarda le piattaforme di riferimento, gli sviluppatori hanno confermato l’arrivo del gioco soltanto su PC e Google Stadia, affermando che le console dell’attuale generazione difficilmente potrebbero gestire un titolo così complesso. A questo punto è probabile che Baldur’s Gate 3 venga pubblicato direttamente sulle console next-gen, sebbene non vi sia stata ancora alcuna conferma in tal senso.
Chiudiamo questo articolo lasciando qui in basso l’intera presentazione del gameplay di Baldur’s Gate 3, in caso vogliate dargli un’occhiata più approfondita.

Articolo precedente
candyman reboot trailer

Candyman: il reboot dell'iconico film horror si mostra con un primo trailer

Articolo successivo
gdc summer

GDC 2020: Microsoft, Epic Games e Unity danno forfait

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata