Resident Evil 3 ray tracing

Resident Evil 3

PC PS4 Xbox One

Resident Evil 3 supporta il ray tracing grazie a una mod italiana

Dopo aver lavorato alle mod per il remake di Resident Evil 2 e per DOOM, l’italianissimo MassiHancer ha volto il suo sguardo verso la recente riedizione di Resident Evil 3 allo scopo di implementare gli effetti del ray tracing attraverso una modifica amatoriale.

Come potete osservare grazie al video presente qui in alto, confezionato dallo stesso MassiHancer, la sua mod di Resident Evil 3 va anche a correggere e migliorare la pulizia dell’immagine, soprattutto nel caso non si possieda un monitor con supporto nativo alla tecnologia HDR. Il modder tricolore spiega di aver impiegato diverse tecniche e programmi, come l’ormai celebre Reshade, sfruttando combinazioni di effetti e tonemap, senza comunque rinunciare all’aggiunta di effetti cinematografici. Tutto questo senza andare a stravolgere le scelte artistiche degli sviluppatori, rimanendo dunque fedele alla visione originale del progetto.
In questa mod ho utilizzato i nuovissimi ‘RT Shader’ Beta per Reshade di ‘Pascal Glitcher’, ma siccome volevo ottenere un effetto RTX ancora più credibile, ho aggiunto alcuni shaders personalizzati per potenziare gli effetti di illuminazione sia delle luci dirette sia di quelle indirette (ovvero la ‘Global illumination’),” dichiara l’autore della mod. “Tutti gli elementi del gioco sono stati migliorati: l’illuminazione, i riflessi sulle superfici e sulle pozzanghere. Sono state aggiunte e migliorate le Ombre di tutti gli oggetti del paesaggio, compresi i corpi degli zombie e della protagonista Jill Valentine grazie all’utilizzo dell’ambient occlusion. Inoltre ho dato un tocco di ‘Color Grading’ per rendere i colori più naturali e realistici e infine ho aggiunto il Blur e l’effetto di profondità di campo.
Il risultato finale, come potete verificare visionando il filmato, è molto simile a quello che si otterrebbe con un effetto ray tracing in tempo reale nativo. Infine, MassiHancer fa sapere che sulla sua RTX 2080Ti il gioco gira a risoluzione 4K e 60fps pressoché stabili, sebbene si registri qualche drop nelle scene più concitate. Insomma, un lavoro davvero niente male.

 

Articolo precedente
Rogue Legacy 2

Cellar Door Games ha annunciato Rogue Legacy 2

Articolo successivo
fallout 76 steam

Fallout 76 arriva su Steam, gratis per chi ha già una copia per PC

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata