Bethesda: serviranno degli anni prima di The Elder Scrolls VI

Se siete fan della storica serie di RPG open-world di Bethesda, e non ne potete più della nuova ennesima versione di Skyrim da giocare anche sul display della lavatrice, ecco che le parole Pete Hines – capoccia del marketing dell’azienda – smorzeranno decisamente l’hype sul prossimo capitolo della saga, o al contrario lo renderanno insostenibile.

Sul suo profilo Twitter, Hines ha infatti chiarito ai fan che chiedevano insistentemente notizie su The Elder Scrolls VI di cui finora siamo a conoscenza solo del fatto che sia in lavorazione – come sia irrealistico attendere novità su questo fronte, almeno per i prossimi anni.

In particolare, le testuali parole del manager di Bethesda sono state: “(Le informazioni su The Elder Scrolls VI) arriveranno dopo quelle su Starfield, titolo di cui non sapete ancora praticamente nulla. Quindi se mi chiedete di darvi dei dettagli ora e subito e non tra qualche anno, allora vuol dire che non sono riuscito a gestire in maniera adeguata le vostre aspettative”.

Non c’è che dire, una bella doccia gelata per chi pensava che ormai i tempi fossero maturi e che il nuovo RPG fantasy potesse essere annunciato da un momento all’altro in uno degli streaming di presentazione delle lineup delle console next-gen.

Articolo precedente
playstation store saldi estivi

PlayStation Store temporaneamente bloccato in Cina

Articolo successivo
Assassin's Creed Valhalla uscita

Assassin's Creed Valhalla, pre-order bonus La leggenda di Beowulf

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata