Suda51 vorrebbe portare tutti i suoi titoli su Nintendo Switch

Durante un recente evento online, in sostituzione del MomoCon di Atlanta, il celebre ed eccentrico game designer giapponese Goichi Suda – ora anche amministratore delegato della sua Grasshopper Manufacture – ha parlato dei propri progetti futuri, e di qualche revival in arrivo dal passato.

Suda51, rispondendo ad alcuni fan, ha dichiarato come vedrebbe sicuramente di buon occhio eventuali porting dei suoi vecchi titoli per la console ibrida di Nintendo, anche se purtroppo le cose non sono così semplici come vorrebbe.

I diritti di Killer7 sono infatti in mano a Capcom, che finora non ha annunciato nulla su questo fronte, mentre Killer is Dead è per il 50% di Kadokawa Games, e al momento non sono bastati i suoi sforzi per portare il gioco su Nintendo Switch.

The Silver Case è invece un candidato molto probabile per un futuro porting, con Suda51 che ha alluso alla possibilità di essere attualmente al lavoro su un remake di Flower, Sun, and Rain.

Articolo precedente

Tencent continua inarrestata con i suoi piani di espansione

Articolo successivo
The Last of Us Part 2 state of play

The Last of Us Part 2 protagonista del prossimo State of Play

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata