Naoki Yoshida non sarà il director di Final Fantasy XVI

Nonostante i costanti e sempre più credibili rumor sul suo ruolo nel prossimo capitolo della leggendaria saga di Square Enix, Naoki Yoshida ha smentito ogni possibilità di dirigere Final Fantasy XVI.

Le voci di corridoio raccontavano di come lo stesso Yoshida, grazie al pregevole lavoro effettuato su Final Fantasy XIV, praticamente risuscitato come un’araba fenice, fosse riuscito a ottenere la guida del team di sviluppo già all’opera sulla prossima iterazione della serie.





Nonostante il quasi unanime consenso dei fan attorno alla sua figura, il director giapponese ha però smentito tutto durante un live streaming dedicato a FFXIV dove, rispondendo alla domanda diretta di un fan, ha definito ogni illazione in merito come fake news della peggior specie, arrivando a dire che nei prossimi anni continuerà a lavorare senza sosta sul titolo online di Square Enix, con solo imponderabili incidenti come unici ostacoli a questo suo ferreo proposito.

Tutto questo clamore era nato da un’offerta di lavoro pubblicata dal team dello stesso Yoshida, che accennava a nuovi progetti e stimolanti sfide connesse alla prossima generazione di console, annuncio che evidentemente faceva riferimento a un eventuale porting di Final Fantasy XIV piuttosto che alla lavorazione di FFXVI.

Articolo precedente

Shinji Mikami racconta il travagliato sviluppo di GhostWire: Tokyo

Articolo successivo
Guerrilla Collective rinviato

Rinviati di una settimana gli eventi del Guerrilla Collective

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata