Il presidente di Nintendo si scusa per i difetti dei Joy-Con

Il presidente di NintendoShuntaro Furukawasi è recentemente scusato per i difetti riscontrati sui controller della console ibrida dell’azienda di Kyoto, segnando una delle rare dichiarazioni ufficiali in merito alla vicenda.

Durante una riunione finanziaria con gli azionisti, Furukawa ha risposto alle pressanti domande sulla controversa storia del drift di numerosi Joy-Con di Nintendo Switch, problema spesso invalidante che comporta il continuo slittamento degli elementi di gioco controllati dallo stick analogico, a causa di un input fallace e persistente.nintendo switch joy-con colorati in mano

In particolare, il presidente di Nintendo si è scusato per i disagi causati agli utenti, troncando però di netto ogni possibile ulteriore chiarimento, sostenendo la propria impossibilità di parlare nel dettaglio della vicenda al momento oggetto di una causa in corso negli Stati Uniti.

Diversi acquirenti di Switch si erano infatti coalizzati in America formando una class-action proprio per far valere i propri diritti verso l’azienda giapponese, ritenuta reticente riguardo ai gravi e diffusi problemi che affliggevano i propri prodotti.

Articolo precedente
Fortnite polizia

Fortnite esce infine dalla fase di Early Access

Articolo successivo

Damian Lillard è il nuovo giocatore sulla copertina di NBA 2K21

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata