warner bros interactive microsoft

Batman: Return to Arkham

PS4 Xbox One

Batman: Arkham City ha venduto più di 12 milioni e mezzo di copie

Sono passati ormai nove anni da quando il secondo titolo Rocksteady dedicato all’uomo pipistrello sbarcò sui nostri PC e console, e il suo impatto sul mondo dei videogiochi fu tutt’altro che secondario. A testimonianza della sua importante eredità una recente scoperta, merito dell’utente di Twitter Timur222. Andando a spulciare sul profilo LinkedIn di un ex dipendente di Warner Bros, infatti, possiamo scoprire l’impressionante numero di copie vendute da Arkham City: ben dodici milioni e mezzo, per un totale di più di 600 milioni di dollari di ricavi. L’ultima cifra confermata risale al 2012, quando Gamespot riportò 6 milioni di copie vendute.

Purtroppo, laddove Arkham City era riuscito a superare il già ottimo Arkham Asylum con una struttura molto più aperta, i titoli seguenti (Arkham Origins e Arkham Knight) non erano riusciti a convincere altrettanto, e anche la recente riproposizione dei primi due titoli soffriva di qualche pecca di troppo. Ma chissà: magari il prossimo gioco Rocksteady, dedicato alla Suicide Squad, riuscirà nuovamente a catturare la magia che aveva reso speciale Arkham City.

batman arkham legacy

Articolo precedente

The Medium: stando ai requisiti, per giocarci servirà un PC non indifferente

Articolo successivo

Nuove indiscrezioni rivelano una potenziale data d'uscita per Avowed

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata