Netflix annuncia un prequel per la sua serie di The Witcher

Se anche voi dopo aver finito di vedere la prima stagione di The Witcher non riuscivate a farvi passare dalla testa Toss a Coin to Your Witcher, potreste essere contenti di sapere che, oltre alla già annunciata seconda stagione delle avventure di Geralt di Rivia, Netflix ha annunciato anche un prequel ambientato 1200 anni prima degli eventi della serie. Il prequel, che avrà per titolo The Witcher: Blood Origin, sarà strutturato in 6 puntate e andrà a trattare la nascita del primo strigo. Al timone della serie saranno ancora una volta Lauren Hissrich e Declan de Barra.

Per gli appassionati delle linee temporali, ricordiamo che la maggior parte degli eventi dei libri, dei giochi e ovviamente anche della serie TV hanno luogo nella seconda metà del tredicesimo secolo; se nell’universo Netflix il primo strigo viene creato 1200 anni prima di Geralt, però, questo potrebbe significare alcune differenze con gli eventi dei libri, a maggior ragione considerato che il tweet di Netflix fa un riferimento abbastanza esplicito alla Congiunzione delle Sfere, evento che i fan dello strigo avranno sentito spesso nominare.

the witcher recensione

Articolo precedente

Nuove indiscrezioni rivelano una potenziale data d'uscita per Avowed

Articolo successivo

Grinding Gears' Games mostra che aspetto aveva Path of Exile 10 anni fa

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata