Grinding Gears' Games mostra che aspetto aveva Path of Exile 10 anni fa

Il prossimo settembre segnerà dieci anni dal primo annuncio di Path of Exile, l’hack ‘n slash dello sviluppatore australiano Grinding Gears’ Games. In preparazione alle celebrazioni per il decimo compleanno di uno degli esperimenti free to play più riusciti dell’ultimo decennio, lo sviluppatore ha deciso di mostrare qualche immagine risalente a quando Path of Exile era ben lontano dal successo odierno.

Molti di questi screenshot provengono da versioni molto probabilmente riservate al testing interno, e mai viste prima; ma non ne mancano alcune che sicuramente faranno riemergere la nostalgia dei giocatori più veterani, prima su tutte quella schermata di login che non sarà certo svanita dalla memoria di chi decideva di provare questo titolo gratuito di uno studio fino a quel momento sconosciuto. Path of Exile, negli anni seguenti, non fece altro che accrescere la propria popolarità, andando a superare in longevità concorrenti ben più rinomati come Diablo III e Torchlight 2.

In conclusione al post, Grinding Gears ha incitato i propri lettori a non abbandonare i propri sogni. “A volte non riuscirete a vedere subito quanto siete migliorati, ma se continuate a metterci impegno, potrete guardarvi alle spalle e vedere quanta strada avete fatto.” Ha poi chiuso dicendo di non vedere l’ora di mostrare quali saranno i prossimi passi di Path of Exile, senza dubbio un riferimento al seguito annunciato a fine 2019

 

 

Articolo precedente
the witcher recensione

Netflix annuncia un prequel per la sua serie di The Witcher

Articolo successivo

Disintegration: in arrivo un weekend free to play

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata