Warner Bros. Interactive potrebbe non essere più in vendita

Attraverso una lettera inviata a tutti i dipendenti del gruppo WarnerMedia, il CEO Jason Kilar ha affermato che la divisione Warner Bros. Interactive Entertainment continuerà a far parte della compagnia.
Difficile stabilire se queste siano dichiarazioni di circostanza o una presa di posizione netta volta a smentire le indiscrezioni degli ultimi mesi, le quali avevano ipotizzato la messa in vendita della divisione gaming e il possibile interesse all’acquisto da parte di altri publisher, nonché di Microsoft.
L’unica certezza, per ora, rimane il fatto che gli studi controllati da Warner Bros. Interactive Entertainment stanno continuando a lavora su nuovi progetti. Tra questi spicca Suicide Squad, il videogioco in sviluppo presso Rocksteady che verrà svelato il 22 agosto nel corso dell’evento digitale DC Fandome.

warner bros interactive

Articolo precedente
Xbox Series S

Xbox Series S: primo avvistamento ufficiale di Lockhart

Articolo successivo
Crash Bandicoot 4 switch

Crash Bandicoot 4: It's About Time potrebbe uscire anche su Switch

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata