Sony non esclude la possibilità di altri porting di titoli first party su PC

Sony ha di recente rilasciato il suo Corporate Report per il 2020, e occhi attenti non hanno mancato di notare una breve ma interessante frase, che farà sicuramente piacere a chi gioca su PC. A pagina 43, infatti, si legge “esploreremo la possibilità di espandere i nostri titoli first party su PC, per promuovere un’ulteriore crescita nei nostri ricavi.” Una considerazione a cui ha sicuramente contribuito il successo di vendite riscontrato da Horizon: Zero Dawn all’arrivo su Steam, l’ultimo 7 agosto. Non è da escludere che anche la strategia di Microsoft, che intende rilasciare tutti i propri titoli first party sia su Xbox che su PC, possa aver avuto il suo peso.

Chiaramente, è sempre difficile interpretare con precisione cosa vogliono dire questi messaggi corporativi; meglio non dare troppo per scontato che vedremo presto Bloodborne o God of War su PC. Di sicuro, però, è un passo nella giusta direzione.

god of war anniversario

Articolo precedente
desperados III money for vultures

Desperados III: Money for the Vultures, la prima parte arriverà a settembre

Articolo successivo
The Outer Worlds Pericolo su Gorgone

The Outer Worlds: Pericolo su Gorgone si mostra in un lungo gameplay

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata