Kena: Bridge of Spirits è stato rinviato al 2021

Annunciato a giugno di quest’anno, sembra che Kena: Bridge of Spirits non riuscirà ad arrivare entro il Natale 2020, come aveva inizialmente promesso. Ember Lab ha infatti fatto sapere tramite il suo profilo Twitter che il gioco sarà rimandato al primo quarto del 2021. I motivi, com’è facile immaginare, sono legati alla pandemia di coronavirus. “Quest’anno ha portato con sé tante sfide, e la transizione al lavoro da casa ha provocato un rallentamento dei lavori di sviluppo. […] Non è stata una decisione facile, ma sentiamo che sia quella migliore per il gioco e per il benessere del nostro team”, ha dichiarato lo sviluppatore.

Ricordiamo che Kena: Bridge of Spirits sarà esclusiva console su PlayStation 4 e PlayStation 5, ed esclusiva PC su Epic Games Store.

kena bridge of spirits

Articolo precedente
baldur's gate 3 lingua italiana

Baldur's Gate 3 avrà la lingua italiana e sarà disponibile su GOG

Articolo successivo
Hades switch

Hades non avrà il cross-save al lancio, chiarisce Supergiant

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata