Xbox Series S: Microsoft mette in mostra la velocità di caricamento

Sarà pure la console next gen più piccola ed economica, ma Microsoft ci tiene a dimostrare che la Xbox Series S è una piattaforma di tutto rispetto. Per farlo, ha preparato due trailer che ne mettono in mostra le potenzialità dell’SSD – che, ricordiamo, avrà una capacità di 512 GB – sia per quanto riguarda i tempi di caricamento che per le potenzialità offerte dal Quick Resume. Partiamo con il primo, che confronta la velocità di caricamento di The Outer Worlds su Xbox Series S e su One S.

A fronte di un caricamento di quasi un minuto per la Xbox One S, la Series S ci mette nei panni del nostro personaggi in appena dieci secondi; una differenza notevole, che non vediamo l’ora di vedere come sarà applicata dalle console next gen a tutti quei titoli che su console hanno tempi di caricamento a dir poco elefantiaci, come ad esempio Monster Hunter World o GTA V. Il secondo trailer non fa nessun paragone con console della vecchia generazione, mostrando però la rapidità con cui su Xbox Series S è possibile saltare da un gioco all’altro, senza perdere nemmeno un secondo di progressi.

Microsoft aveva già mostrato a marzo il Quick Resume in azione su Xbox Series X; fa piacere sapere che questa tencologia sembra funzionare ottimamente anche sulla sua sorella minore. Per verificare di persona quanto rapidamente potremo far finta di stare giocando a DOOM Eternal invece che a Minecraft Dungeons, dovremo aspettare il lancio di Xbox Series X e Series S, il 10 di novembre.

Articolo precedente
among us

Among Us supera Fall Guys per numero di vendite

Articolo successivo

Football Manager 2020 supera il milione di giocatori

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata