Bethesda: i futuri giochi multipiattaforma verranno decisi caso per caso

Dopo l’importante notizia dell’acquisizione da parte di Microsoft di ZeniMax Media, e dunque di Bethesda e di tutti gli studi controllati dal publisher, in molti si sono chiesti quale sarebbe stato il destino dei prossimi giochi sfornati da queste software house, e dunque se sarebbero diventati esclusivi dell’ambiente PC e Xbox o avrebbero continuato a mantenere lo status di multipiattaforma.
A questa domanda ha risposto direttamente Phil Spencer: intervenendo sulle colonne di Bloomberg, il boss della divisione Xbox non solo ha ribadito che tutti i prossimi titoli targati Bethesda saranno disponibili su PC e Xbox, ma ha anche fatto sapere che eventuali release multipiattaforma verranno decise caso per caso.
Non è detto che i prossimi Doom, Fallout o The Elder Scrolls diventino prerogativa dell’ecosistema Xbox, dunque, ma è possibile che Microsoft decida di continuare a pubblicarli anche su altre console, per esempio su Switch o su PS5.

Bethesda giochi multipiattaforma

Articolo precedente
xbox series x novità

Al via i preorder di Xbox Series X e Series S

Articolo successivo
FIFA 21 demo

FIFA 21 non riceverà alcuna demo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata