The Last of Us Parte II minacce

The Last of Us: Part II

PS4

Naughty Dog si prepara a celebrare il The Last of Us Day

Da ormai 7 anni, il 26 settembre è un giorno speciale per Naughty Dog; si tratta infatti della data in cui lo studio di sviluppo celebra il successo e la comunità di fan di The Last of Us. Questa giornata è stata finora nota come “Outbreak Day”, giorno del contagio; ma visti i recenti eventi e gli evvetti della pandemia di Covid-19 che ancora imperversa, Naughty Dog ha preso la decisione di rinominare la festività in “The Last of Us Day”.

Non c’è solo un cambio di nome all’orizzonte per questo prossimo 26 settembre, però: lo studio di Santa Monica ha infatti promesso che “abbiamo un sacco di cose emozionanti in cantiere, e non vediamo l’ora di condividerle con voi fra qualche giorno”. Non è improbabile si tratti di nuovo contenuto per The Last of Us Parte II, che dopo il suo lancio ha visto l’introduzione di una modalità con il permadeath; o, chissà, forse Naughty Dog si sta preparando a qualche annuncio ben più sostanzioso? Se così dovesse essere, troverete ovviamente tutti gli ultimi aggiornamenti sulle nostre pagine.

the last of us day

Articolo precedente
A Total war saga troy edizione fisica

A Total War Saga: Troy riceverà un'edizione fisica

Articolo successivo
dreamhaven blizzard

L'ex CEO di Blizzard Mike Morhaime fonda Dreamhaven

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata