Final Fantasy XVI: la grafica vista nel trailer di presentazione non è finale

Potrà sembrare un’ovvietà, ma evidentemente non è così, visto che nel corso dello show di Square Enix al Tokyo Game Show Naoki Yoshida, producer di Final Fantasy XVI, ha ritenuto necessario specificare che la grafica vista nel trailer di presentazione non è da considerarsi rappresentativa del prodotto finale. A spingere Yoshida, la cui dichiarazione è stata ripresa e tradotta su Twitter, a puntare su un trailer che mostrasse una versione acerba del gioco piuttosto che su un segmento in CGI, sarebbe stata proprio la volontà di mostrare il gameplay e sopratutto il combattimento di questo nuovo titolo. Scherzosamente, il producer ha poi aggiunto “se avessimo rilasciato un video prerenderizzato, la gente poi ci avrebbe detto che saremmo usciti nel 2035!”

Se Final Fantasy XVI arriverà nel 2035 o forse qualche mese prima non è dato saperlo, visto che Square Enix non ha annunciato nessuna data di rilascio, rimandandoci al 2021 per altre informazioni sul nuovo titolo della serie. In compenso, già sappiamo che sarà esclusiva (temporale, probabilmente?) su PlayStation 5.

final fantasy xvi

Articolo precedente
Starfield screenshot

Starfield: spunta un presunto primo screenshot del gioco

Articolo successivo
yakuza like a dragon vendite

Yakuza: Like a Dragon anticipato su PC, PS4 e Xbox, a marzo su PS5

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata