the binding of isaac repentance

The Binding of Isaac: Rebirth

3DS Mobile PC PS Vita PS4

The Binding of Isaac: Repentance arriverà presto, già completo al 90%

Annunciato appena un mese fa, sembra che non ci sarà da attendere molto per The Binding of Isaac: Repentance, l’ultima espansione per il celebre roguelike. In un post su Steam Edward McMillen ha infatti rivelato che lo sviluppo di questo DLC sta procedendo di gran carriera, al punto da essere già al 90%; affermazione che sarebbe testimoniata dalla pagina Steam di Repentance, che riporta come data di lancio il 31 dicembre 2020. McMillen ha poi specificato come la quantità di contenuto di questa espansione sia tutt’altro che indifferente, “è un’espansione più grande di quello che è stato Rebirth per il gioco flash originale… è praticamente un sequel a questo punto, ed è davvero incredibile!”

In maniera simile a quanto è successo per le espansioni precedenti, Nicalis rilascerà una serie di articoli sul blog che parleranno più in dettaglio dell’espansione, e che avranno inizio dopo la metà di ottobre. Presumibilmente, questi articoli tratteranno anche l’argomento della versione console, a proposito della quale Edmund McMillen ha detto “non chiedetemelo perché non lo so”.

the binding of isaac repentance

Articolo precedente

Yakuza: Like a Dragon, i salvataggi PS4 non compatibili su PS5

Articolo successivo
xbox series x novità

Xbox Series X: lo spazio disponibile per i giochi sarà di 800 GB

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata