Mario Kart Live: Home Circuit, ecco il trailer di lancio

Trailer di lancio per modo di dire, perché il video su Mario Kart Live: Home Circuit caricato da Nintendo è più una vera e propria presentazione del gioco e delle sue particolarità. Ricorderete infatti che questo titolo, annunciato durante la presentazione per il 35° compleanno di Mario, ha dalla sua delle meccaniche interessanti: saremo noi stessi, infatti, a creare il percorso di gioco all’interno della nostra casa. Mi raccomando, mettete al sicuro gli oggetti fragili.





Il kit di Mario Kart Live: Home Circuit include già tutto quello di cui chi ha un NIntendo Switch avrà bisogno per giocare: un kart, quattro porte, due segnali di curva e un cavo USB per caricare il kart. La componente software sarà scaricabile gratuitamente dal Nintendo eShop, e si sincronizzerà con il kart fisico da noi acquistato. La preparazione del percorso è molto semplice: una volta montate e piazzate le quattro porte, ci verrà chiesto di attraversarle nell’ordine prima di tornare a quella di partenza; una volta finito, il percorso da noi intrapreso sarà anche quello su cui andremo a gareggiare.

La modalità principale di gioco sarà il Gran Premio, che ci vedrà correre contro i Bowserotti in 24 circuiti differenti, ciascuno caratterizzato dai suoi ostacoli ed effetti grafici. Saranno ovviamente presenti anche i classici potenziamenti, come le banane, il Calamako e il Pallottolo Bill, che ci permetterà di viaggiare a velocità smodata senza nemmeno bisogno di curvare per restare nel percorso. Altre modalità di gioco sono però previste, come la Gara Personalizzata (che ci permette di piazzare ostacoli, effetti speciali e scegliere la musica che preferiamo), la Prova a Tempo e la Modalità Invertita. Infine, sarà possibile sbloccare diverse opzioni di personalizzazione con le monete guadagnate nel corso delle gare.

Mario Kart Live: Home Circuit sarà disponibile a partire dal 16 ottobre su Nintendo Switch. È previsto il multiplayer locale fino a quattro giocatori, anche se ciascuno di loro avrà bisogno del proprio Nintendo Switch (o Switch Lite) e del proprio kart. Se volete saperne di più sul percorso che ha portato alla nascita di Mario Kart Live, lo sviluppatore Velan Studios ha preparato un video che ne approfondisce lo sviluppo.

Articolo precedente
DiRT 5 gameplay cina

DIRT 5 ci porta in Cina con questo nuovo video di gameplay

Articolo successivo
smash bros ultimate minecraft

Super Smash Bros. Ultimate: Steve nei piani da circa sei anni

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata