borderlands 3

Borderlands 3

PC PS3 PS4

Borderlands 3: Gearbox rivela qualche dettaglio sulla modalità Arms Race

Dopo un anno dal lancio, due raid, quattro DLC (di cui l’ultimo uscito proprio poco tempo fa) e vari eventi a tempo, Borderlands 3 non sembra avere nessuna intenzione di fermarsi. Nel corso di una lunga intervista con Gamespot, il fondatore di Gearbox Randy Pitchford e il creative director Graeme Timmins hanno infatti condiviso qualche dettaglio su Arms Race, la nuova modalità di gioco che sarà rivelata più in dettaglio nel corso del mese di ottobre.

Sembra che questa modalità porterà i giocatori su una mappa isolata dal resto dei pianeti, e che ogni arma che raccoglieremo avrà il suo peso per l’intera durata della modalità. Stando a quanto detto da Randy Pitchford, Arms Race avrà elementi che potranno attirare l’attenzione dei fan di Call of Duty e dei battle royale, prima di specificare che “non è un battle royale”. Dal canto suo, Timmins ha invece dichiarato che “il nostro obiettivo con Arms Race è rendere le armi davvero importanti nel nostro gioco con milioni di armi. Potrei parlare per ore della modalità. Ne sono davvero entusiasta, ma dovremo aspettare.” 

Ovviamente, sono aperte le speculazioni su cosa potrà mai essere questa nuova modalità; per ora le ipotesi più gettonate sembrano essere una possibile modalità roguelike (in maniera simile, magari, alla modalità introdotta in Remnant: From the Ashes dal DLC Swamps of Corsus) e, a dispetto di ciò che ha detto Pitchford, una modalità che privilegi lo scontro contro altri giocatori (e cioè una specie di battle royale). Appena scopriremo cosa frulla per la mente di Gearbox, vi terremo aggiornati.

borderlands 3

Articolo precedente
steam festival dei giochi

Steam si prepara all'edizione autunnale del Festival dei Giochi

Articolo successivo

Payday 3 confermato, userà l'Unreal Engine

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata