xCloud: lo streaming su PC e console sarebbe nei piani

Fra Amazon, Google e Nvidia, sembra che i videogiochi in streaming saranno una delle prossime frontiere del gaming, e uno dei concorrenti meglio posizionati sui blocchi di partenza pare essere Microsoft, che di recente ha lanciato l’integrazione di xCloud con il suo Xbox Game Pass. Il servizio di streaming della casa di Redmond, però, attualmente prevede la funzionalità solo su dispositivi Android; e certo, non è male potersi godere la libreria del Game Pass dove vogliamo (connessione permettendo), ma alcuni utenti hanno iniziato a chiedersi perché questa funzionalità non sia disponibile anche su PC e console.

A rispondere è stato Phil Spencer in persona, tramite il suo profilo Twitter. “Sì, è una cosa che vogliamo fare. È nella lista di cose interessanti a cui sta lavorando il team di xCloud, anche se non proprio in cima. Ma vogliamo che i giocatori PC e console possano usufruire dei giochi così come fanno quelli su smartphone. È una buona funzionalità del gamepass.” Un’aggiunta che renderebbe il servizio Xbox Game Pass ancora più snello, permettendo ai giocatori di provare i giochi senza nemmeno bisogno di installarli. Sempre che la connessione ce lo permetta, ovviamente.

microsoft epic apple

Articolo precedente
activision blizzard

Activision Blizzard chiude i suoi uffici francesi

Articolo successivo
valve console portatile steampal steam utenti

Steam: i filtri della chat lasciano la fase beta

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata