PlayStation 5: Sony spiega nei dettagli la retrocompatibilità PS4

Quando giunge il momento del cambio di generazione delle console, una delle questioni più chiacchierate è sempre quella della retrocompatibilità. Proprio per evitare dubbi al riguardo del funzionamento dei giochi PS4 sulla PlayStation 5, Sony ha pubblicato un dettagliato post che dovrebbe esaurire tutte le domande più frequenti. La prima cosa che Sony ci tiene a chiarire è che più del 99% dei titoli PlayStation 4 sono compatibili con la sua nuova console, con poche eccezioni. I giochi PS4 non compatibili su PS5 saranno:

Per quanto riguarda invece i giochi compatibili, Sony chiarisce che solo una parte di loro potrà usufruire del Game Boost, e cioè di un frame rate più alto o più stabile; avvisa inoltre che alcuni giochi PS4 potrebbero presentare problemi una volta lanciati su PS5, e che quindi prima di comprare contenuto add-on è bene provare ad avviarli almeno una volta sulla nuova console per assicurarsi che sia tutto in ordine. Altrettanto importante, in questo come in altri casi, è controllare che il software della console sia aggiornato all’ultima versione. A parte queste raccomandazioni, il funzionamento sembra essere piuttosto semplice: inserite il disco, installate eventuali aggiornamenti richiesti e a posto così. Se invece la copia del vostro gioco è digitale, potete trasferirla (assieme ai salvataggi) da una PS4 a una PS5 utilizzando la funzione WiFi transfer, oppure accedere ai giochi PS4 sulla nuova console tramite una memoria esterna compatibile.

Per quanto riguarda le periferiche, i giochi PS4 saranno compatibili con il DualShock 4, con il nuovo controller DualSense e con controller ufficiali di terze parti, incluse periferiche specializzate come arcade stick o volanti. In ogni caso, Sony suggerisce di utilizzare il DualShock 4 per giocare a giochi PS4, e ci ricorda che quest’ultimo controller non è compatibile con i giochi PS5. Oltre a questo, se vogliamo catturare screenshot dei nostri giochi PlayStation 4 il procedimento sarà leggermente diverso. Sony suggerisce di utilizzare le seguenti scorciatoie:

  • Premere una volta il tasto Create (DualSense) o il tasto Share (DualShock 4) aprirà il menù crea;
  • Tenere premuto il tasto Create o il tasto Share farà uno screenshot del gioco:
  • Premere due volte il tasto Create o il tasto Share farà partire o fermare la registrazione video.

Infine, alcune funzionalità della PlayStation 4 non saranno supportate dalla PlayStation 5, e cioè il supporto ai tornei, In-Game Live e l’app Second Screen o companion app specifiche dei giochi PS4.

Playstation 5 preorder

Articolo precedente
xbox series x spot

Xbox Series X: Microsoft lancia lo spot pubblicitario Power Your Dreams

Articolo successivo
Nier Replicant trailer live action

Nier Replicant: rivelati nuovi screenshot della remaster

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata