Gamestop otterrà ricavi dagli acquisti digitali fatti sulle Xbox vendute

Uno degli sviluppi dell’industria che ha reso più difficile la vita ai negozi di videogiochi tradizionali, come ad esempio la catena internazionale Gamestop, è stato certamente l’avvento e la sempre maggior diffusione degli acquisti digitali a scapito delle copie fisiche. Ovviamente, gli eventi ancora in corso non hanno fatto che far pendere ancora di più il piatto della bilancia sul versante degli acquisti digitali, e le conseguenze si sono fatte sentire.

Sembra però che il recente accordo di Microsoft con Gamestop possa aver dato un modo a quest’ultima per iniziare a vedere di buon occhio il mercato digitale. Stando a quanto rivelato via Twitter da DOMO Capital Management, infatti, pare che la catena di negozi otterrà una percentuale sugli acquisiti digitali fatti sulle Xbox che venderà. L’ovvia conseguenza è che in futuro potete aspettarvi che i negozi Gamestop intensifichino le loro campagne promozionali riguardanti prodotti Microsoft, e in particolare le prossime Xbox Series X e Series S. Ma se non siete fan della Casa di Redmond, non temete: difficilmente Gamestop smetterà di vendere console e prodotti Sony e Nintendo.

GameStop

Articolo precedente
sega 60 anni

SEGA festeggia 60 anni con una promozione su Steam e altri eventi

Articolo successivo
kingdom hearts melody of memory

Kingdom Hearts: Melody of Memory, disponibile da oggi la demo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata