Splinter Cell VR: Ubisoft interessata alla componente multiplayer

Nella carellata di titoli annunciati e rivelati nel corso della presentazione dell’Oculus Quest 2, figurava anche un nuovo capitolo della serie Splinter Cell pensato per la VR. Del gioco in questione, sviluppato da Ubisoft, non si è finora saputo molto. Qualche dettaglio spunta però andando a sbirciare la pagina delle offerte di lavoro: Ubisoft sarebbe infatti alla ricerca di un Senior Multiplayer Lead Game Designer, il che indica abbastanza esplicitamente la volontà di implementare funzionalità multiplayer nel gioco.

Non si tratterebbe nemmeno di una novità per la serie di Splinter Cell. Alcuni dei vecchi capitoli della saga di Sam Fisher (che di recente è andato a fare un salto su Rainbow Six Siege) includevano infatti interessanti modalità “Guardie e Ladri”, e non sarebbe una brutta cosa vederle riproposte anche nella versione VR. Potrebbe, se non altro, essere un buon passatempo nell’attesa di un nuovo capitolo della serie principale.

splinter cell netflix

Articolo precedente
cyberpunk 2077 class action

Cyberpunk 2077: CD Projekt colpita da una seconda class action

Articolo successivo

Yakuza: Like a Dragon supporterà 4K e 30fps su PS5

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata