Among Us: Innersloth spiega il lungo tempo richiesto per la nuova mappa

I più attenti fra di voi sapranno bene che c’è una nuova mappa in arrivo su Among Us. Rivelata a inizio dicembre, la mappa in questione è prevista per i primi mesi del 2021; il che, visto l’incredibile successo ottenuto negli ultimi mesi dal titolo multiplayer, potrebbe portare qualcuno a domandarsi se i ragazzi di Innersloth stanno passando il loro tempo a fare bagni in vasche piene di banconote. La realtà è ovviamente un po’ più complessa, e proprio lo studio stesso ha voluto chiarire la cosa nel suo ultimo post su itch.io.

“Among Us ha ottenuto un notevole successo negli ultimi mesi del 2020 e non ce lo aspettavamo, e questo ha significato UN SACCO di cambiamenti. Senza approfondire troppo le questioni organizzative, abbiamo dovuto tornare a lavorare su Among Us dopo che avevamo smesso, e organizzarci in modo da rendere più sostenibili i processi di sviluppo futuri. Abbiamo speso due mesi solo per ristrutturazioni interne, elaborazione di nuovi processi e la ricerca di partner esterni che ci aiutassero con la gestione.” Oltre a questo, anche il recente rilascio su Switch e il prossimo arrivo su Xbox hanno tenuto impegnato lo studio, che fino a qualche mese fa era costituito solo da tre persone.

Anche una soluzione apparentemente semplice come l’assuzione di più personale nasconde i suoi cavilli, però: “aggiungere più persone non significa automaticamente che lo sviluppo vada più veloce – anzi, può rallentarlo e causare un sacco di problemi se non viene fatto nel modo giusto. […] Assunzione, addestramento, integrazione, possibili dispute interpersonali, differenze artistiche, leggibilità del codice, preoccupazioni legali e della privacy, e un infinito numero di problemi possono sorgere.” Innersloth, in ogni caso, promette che il processo di assestamento è a buon punto e che il futuro promette bene per Among Us.

among us

Articolo precedente
Ninja Gaiden xbox

Team Ninja non ha un nuovo Ninja Gaiden nei suoi piani per il futuro

Articolo successivo
takaya imamura

Takaya Imamura, designer di Star Fox e F-Zero, lascia Nintendo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata