Electronic Arts: i profitti dall'IP di Star Wars superano i 3 miliardi di dollari

Ha fatto discutere, in tempi recenti, l’annuncio che Ubisoft si è dedicata a sviluppare un open world ambientato nell’universo di Star Wars. Molti ricorderanno infatti come Disney ed Electronic Arts avevano segnato, nel 2013, un accordo decennale di esclusività per quanto riguardava i videogiochi che coinvolgono R2D2, C3PO e compagnia bella. La notizia che, già a due anni dalla scadenza dell’accordo c’è chi si sta preparando a dire la sua in merito ha inevitabilmente fatto sorgere voci: nello specifico, che Disney potrebbe essere insoddisfatta dell’accordo.

Di sicuro, però, qualcuno che ne è soddisfatto c’è, ed è proprio Electronic Arts. Nel corso di una chiacchierata con gli investitori, trascritta da Seeking Alpha, il CEO Andrew Wilson ha condiviso qualche dettaglio in merito. In seguito alle parole di circostanza riguardanti l’ottima relazione avuta con Disney, Wilson ha rivelato che gli incassi totali derivati dai giochi di Star Wars superano i tre miliardi di dollari, e le vendite i 52 milioni di copie. Cifre che – non c’è bisogno di dirlo – sono sicuramente impressionanti, ma è altrettanto interessante ciò che Wilson ha condiviso subito dopo. Di tutti i titoli Electronic Arts legati al franchise, in termini di ricavi troneggia su tutti il gioco mobile Galaxy of Heroes, che da solo ha totalizzato un miliardo di dollari in ricavi.

star wars battlefront 2 scarif

Articolo precedente
battlefield

Il prossimo Battlefield sarà quello con più giocatori di sempre, dichiara EA

Articolo successivo
western digital apex legends

Western Digital lancia una MicroSD per Switch a tema Apex Legends

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata