Homeworld 3: Gearbox rassicura i fan, nessun cambio nei piani

In seguito all’acquisizione di Gearbox da parte di Embracer Group, alcuni fan di lunga data dell’IP di Homeworld non hanno potuto fare a meno di sentire un certo senso di deja vù. La memoria è infatti subito andata al 2004, quando Relic Entertainment fu acquisita da THQ e smise di lavorare all’IP. Le storie dei Kushan e dei loro predecessori ripresero poi vita nel 2016, sotto l’egida di Blackbird Interactive e di Gearbox Publishing, e questa collaborazione è poi culminata con l’annuncio di Homeworld 3.

Come accennato, però, l’acquisizione ha fatto nascere alcuni timori riguardo al futuro di questo progetto; timori che Gearbox ha provveduto a rassicurare. “In seguito all’annunciata fusione fra Gearbox ed Embracer Group, il futuro di Homeworld 3 di Blackbird Interactive e Homeworld Mobile di Stratoshpere Games è più saldo che mai. Come publisher di questi titoli, siamo entusiasti di fronte alla prospettiva di continuare la nostra collaborazione con i team di Vancouver e di Berlino. Come giocatori e fan di Homeworld noi stessi, non vediamo l’ora di condividere con voi i loro giochi.”

Homeworld 3 è attualmente previsto per il quarto trimestre del 2022 (quanto fa male anche solo scriverlo). Potete controllare lo stato dei progressi sulla pagina FIG.

homeworld 3

Articolo precedente
raya e l'ultimo drago

Raya e l'ultimo drago: ecco il trailer ufficiale del nuovo film Disney

Articolo successivo
Final Fantasy XIV Endwalker

Final Fantasy XIV: annunciata l'espansione Endwalker

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata