cd projekt ransomware Cyberpunk 2077 refused

Attacco hacker ai danni di CD Projekt, vittima di ransomware

Come se non bastassero i problemi interni derivanti dal lancio tutt’altro che perfetto di Cyberpunk 2077, ora a complicare la vita a CD Projekt ci si mettono anche gli hacker. La compagnia polacca ha infatti reso noto di essere stata vittima di un cyber-attacco della tipologia dei ransomware: i criminali avrebbero sottratto materiale sensibile dalla rete interna chiedendo un riscatto affinché tali informazioni restino private.
CD Projekt fa sapere che non si piegherà alle pretese degli hacker, pertanto nei prossimi giorni è possibile che del materiale confidenziale non criptato venga reso pubblico, ma la compagnia ci tiene a precisare che nessun dato personale di utenti e giocatori è stato trafugato, perlomeno questo è quanto è stato stabilito dopo un’indagine interna dell’accaduto. La compagnia rende infine noto di aver denunciato l’accaduto alle autorità competenti, pertanto verrà svolta anche un’indagine da parte delle forze di polizia, a cui CD Projekt assicura piena fiducia e collaborazione.

cd projekt ransomware Cyberpunk 2077 refused

Articolo precedente
epic games store showcase

Annunciato l'Epic Games Store Showcase, si terrà l'11 febbraio

Articolo successivo
Forza horizon 4 steam

Forza Horizon 4 è in dirittura di arrivo su Steam

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata