baldur's gate 3 druido

Baldur's Gate III

PC

Baldur's Gate 3: la classe del druido sarà introdotta con la prossima patch

Larian aveva ben preannunciato che la Patch 4, da loro definita come “la più grande finora”, ci avrebbe dato un buon motivo di ricominciare da capo. E così è stato: nel corso del Panel From Hell di stasera, lo studio ha presentato la prossima classe che verrà aggiunta a Baldur’s Gate 3, e cioè il druido. Incantatori in perfetta sinergia con la natura, Larian li ha descritti come “la classe più versatile del gioco”, ed è una descrizione accurata. Grazie alla loro Forma Selvatica, infatti, sono in grado di trasformarsi in animali di diversi tipi, acquisendo anche tutte le loro abilità.

Fra le creature disponibili nella versione in Accesso Anticipato di Baldur’s Gate 3, i druidi potranno scegliere di trasformarsi in lupi crudeli, corvi, orsi polari, ragni, gatti, tassi, rothe delle Profondità e – grazie al contributo dei simpatici mind flayer – anche in un’aberrazione. Ovviamente, ciascun druido avrà a disposizione due sottoclassi fra cui scegliere: il Circolo della Luna, che potenzia la sua forma selvatica, e il Circolo della Terra, che invece ne potenzia le magie di tipo elementale; e volete scatenare la furia degli elementi contro i vostri nemici, questa è la scelta giusta. In totale, 30 nuovi incantesimi saranno aggiunti con questa patch,

Non è tutto qui, ovviamente. La Patch 4 introdurrà anche miglioramenti alla quality of life generale e al multiplayer, ripulirà le animazioni dei dialoghi esistenti, renderà più… vitali le nostre chiacchierate con i morti e aggiungerà un’opzione che ci permetterà di rendere meno oppressivo la generazione casuale del d20.

baldur's gate 3 druido

Articolo precedente
Crudelia

Crudelia: ecco il primo trailer del film con Emma Stone

Articolo successivo
Skyward Sword HD switch

The Legend of Zelda: Skyward Sword HD annunciato, arriverà a luglio

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata