Destiny 2 regina dei sussurri

Destiny 2

PC PS4 PS5 Xbox One

Destiny 2: La Regina dei Sussurri rimandato al 2022

Nel suo ultimo post dedicato allo sviluppo di Destiny 2, Bungie ha dichiarato di essersi vista costretta a prendere una decisione difficile: l’espansione La Regina dei Sussurri (nota in inglese come The Witch Queen) sarà rimandata ai primi mesi del 2022. Naturalmente, questo rinvio è in parte legato ai problemi causati dalla pandemia di coronavirus; ma c’è dell’altro. Lo studio si è infatti reso conto di quanto il prossimo capitolo sia importante per il futuro narrativo di Destiny 2, e vuole dunque assicurarsi di fare un lavoro degno della sua caratura. Come dichiarato da Bungie, “la Regina dei Sussurri accenderà il fuoco di una narrativa interconnessa che si espanderà verso L’Eclissi e oltre, qualcosa che non abbiamo mai provato prima, con personaggi, archi narrativi, eroi e cattivi che persisteranno per molteplici lanci futuri. E sopratutto, il lancio di questi titoli concluderà la ‘Light and Darkness Saga’, il conflitto da noi introdotto anni fa con il lancio di Destiny.”

In aggiunta, lo studio ha reso noto che la storia dei Guardiani necessiterà di un altro capitolo ancora non annunciato prima dell’espansione L’Eclissi (nota come Lightfall in inglese). Il lungo post ha poi presentato molte delle novità in arrivo su Destiny 2 nel corso del 2021. Fra le più significative, ci teniamo a segnalarvi il crossplay fra PC e console, che arriverà nel corso della stagione 15, e la possibilità di utilizzare qualunque armatura possediamo come ornamento cosmetico, nel corso della stagione 14. Finalmente non dovremo più scendere a compromessi fra statistiche e stile.

Destiny 2 regina dei sussurri

Articolo precedente
Returnal gameplay

Returnal: ecco un nuovo video di gameplay

Articolo successivo
final fantasy vii remake ps5

Final Fantasy VII Remake sarà parte del PlayStation Plus a marzo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata